Peugeot Onyx Concept, sportiva ed ecologica

Sarà svelata al Salone di Parigi 2012

Una sportiva dalle forme affusolate e dai contorni davvero aggressivi è la sorpresa che il costruttore del Leone ha preparato per la kermesse francese. Ma attenzione: ha un cuore ecologico

Fa la preziosa, Peugeot, e scuce solo qualche dettaglio superficiale sulla novità che ha preparato per il Salone di Parigi 2012: una concept car ecologica e sportiva, battezzata Onyx. Per il momento, pochi elementi e poche immagini la ritraggono scatenando la nostra curiosità e la nostra fantasia: per un racconto più preciso dovremo aspettare di avvicinarci di più alla manifestazione francese.

La nuova Peugeot Onyx Concept è una fastback muscolosa ed aggressiva dalle forme affusolate che non smette un attimo, in questi scatti, di urlare la propria cattiveria, grazie al suo design personale ed energico (ultima evoluzione del registro estetico usato dall’azienda francese per concepire le più moderne vetture della gamma, come la nuova Peugeot 208 e Peugeot 508). Sembra che la casa automobilistica del Leone abbia voluto uscire dal mondo dell’automobilismo generalista per raggiungere un picco Premium mai prima d’ora toccato. Lo scopo di questo prototipo? Per il momento è sconosciuto. Anticipare soluzioni meccaniche e/o stilistiche o annunciare un vero e proprio modello sportivo in fase di sviluppo? Forse una di queste scelte. O forse entrambe.

Secondo le prime indicazioni ricevute, la nuova Peugeot Onyx Concept viene spinta dal propulsore 1,6 litri THP turbo-benzina in una nuova versione da 256 cavalli e da un motore elettrico da 120 cavalli, per una potenza combinata di poco inferiore a 400 cavalli. La meccanica ibrida permette di limitare il consumo di carburante a 4 litri ogni cento chilometri.

Ne sapremo di più durante i prossimi giorni.

AGGIORNAMENTO: il costruttore del Leone ha diffuso anche un video-teaser ufficiale. Buona visione!

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati