Audi A1 Quattro potenziata ABT: un vero concentrato di potenza

Citycar da 307 cavalli!

Il tuner tedesco ABT ha pensato bene di migliorare le caratteristiche tecniche e le prestazioni dell'Audi A1 quattro. La nuova vettura potenziata ABT vanta un propulsore 2.0 litri sovralimentato a benzina che sprigiona una potenza di 307 cavalli

Pensavamo che la A1 quattro limited edition sarebbe stata la versione più potente della piccola utilitaria di casa Audi, ma ci siamo sbagliati. Infatti il tuner ABT ha pensato bene di rivedere e migliorare le caratteristiche tecniche dell’Audi A1 quattro. Ricordiamo che la vettura in questione vanta un propulsore 2.0 litri a quattro cilindri sovralimentato a benzina. Il motore sviluppa una potenza pari a 256 cavalli ed una coppia massima di 350 Nm. Nonostante i questi numeri elevatissimi per una citycar, si può sempre fare di meglio ed è il caso della nuova Audi A1 quattro potenziata ABT.

Sotto il cofano della versione ABT troviamo sempre lo stesso propulsore da 2.0 litri TFSI Turbo a Benzina, ma grazie alle modifiche apportate alla mappatura della centralina, il motore sarà in grado di erogare una potenza pari a 307 cavalli ed una coppia massima di 400 Nm. Numeri immaginabili su una vettura di questo segmento. Se queste sono le caratteristiche tecniche del motore, non è difficile immaginare quali siano le prestazioni che esso promette. L’auto sarà in grado di raggiungere una velocità autolimitata per questioni di sicurezza di 250 km/h mentre sarà in grado di passare dai 0 ai 100 km/h in appena 5 secondi.

Esteticamente invece non sono state apportate modifiche, saranno solamente presenti alcuni loghi ABT sulla carrozzeria della vettura.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati