SRT Barracuda, nuovi dettagli sulla prossima muscle car

SRT Barracuda, nuovi dettagli sulla prossima muscle car

Il ritorno di un mito?

E' molto probabile che Ford Mustang e Chevrolet Camaro avranno una nuova rivale: la Barracuda. Se così fosse, la muscle car disporrà di un V8 in più varianti e avrà un peso ridotto rispetto alle sue concorrenti
SRT Barracuda, nuovi dettagli sulla prossima muscle car

Chrysler sembra ben intenzionata a lanciare l’erede della Barracuda con il marchio SRT nel corso del 2015. Ma ci sono ancora dubbi sul fatto che l’icona potrà coesistere con l’attuale Dodge Challenger.

Le ultime indiscrezioni provenienti dall’America affermano che la futura SRT Barracuda potrebbe mandare in pensione la Dodge Challenger. Per il momento si sa poco e niente a proposito del suo look anche se molti siti americani specializzati in muscle car sostengono che le proporzioni dovrebbero essere simili a quelle di una Ford Mustang. Rispetto alla Challenger, la Barracuda avrà dimensioni più ridotte sia da un punto di vista del passo che a proposito della lunghezza della carrozzeria. Le sospensioni posteriori seguiranno lo schema Multilink. L’americana avrà un peso inferiore rispetto alla Challenger di ben 120 kg per il risparmio di carburante e il miglioramento delle prestazioni. I modelli base avranno motori più piccoli: si parla del quattro cilindri 2.4 litri della Dart forse con sovralimentazione. Per il momento è esclusa l’ipotesi del V6 mentre al top di gamma ci saranno i potenti V8 HEMI 5.7 e 6.4 litri.

I prezzi sono ancora sconosciuti per il momento ma bisogna tenere a mente che la Barracuda non si discosterà di molto della Challenger, la muscle car attualmente più costosa.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati