Salone di Parigi 2012 LIVE: Toyota Verso restyling

Verso il futuro

Toyota ha finalmente svelato la sua Verso di nuova generazione con motorizzazioni aggiornate e dinamiche migliorate. Tutto ciò è avvenuto al tanto atteso Salone di Parigi 2012

La Toyota sette posti è stata ottimizzata per adattarsi meglio alla gamma attuale: design futuristico, griglia trapezoidale e dettagli più marcati. Questo è molto altro è la nuova Verso.

I fari anteriori sono stati ristilizzati e incorporano adesso luci a LED con illuminazione ad alta intensità disponibile come optional. Anche il profilo dell’auto è stato modificato leggermente con nuovi specchietti retrovisori e cerchi in lega da 17″ oscurati.

Gli interni non sono rimasti invariati come la scorsa generazione: l’abitacolo riceve una rifinitura nera satinata, particolari cromati e inserti in pelle. I nuovi sedili sono stati ridisegnati per garantire un supporto ottimale sui lati mentre il montante anteriore dell’auto è stato rivisto per ridurre il rumore del vento. Lo spazio del bagagliaio della nuova Verso è ora di 155 litri che diventano 440 con i sedili posteriori ripiegati.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, l’attuale 2.0 litri diesel è stato rivisto permettendo di erogare più coppia ai bassi regimi e consente di rilasciare meno emissioni di CO2 che si attestano ora sui 130 g/km. E’ disponibile anche il nuovo 2.2 litri diesel che si può avere in due livelli di potenza a seconda della trasmissione scelta: con il manuale a sei rapporti il propulsore eroga 175 cv, mentre con l’automatico la potenza scende a 150 cv. I motori 1.6 e 1.8 litri rimangono invece invariati.

Per migliorare la rigidità e l’handling, Toyota ha rinforzato alcuni punti chiave della struttura mentre la sospensione è stata riprogettata per garantire una guida più dolce. Lo sterzo elettronico è stato anch’esso oggetto di migliorie per avere un feedback migliore.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati