Tutti i dettagli sulle Citroën DS3 Cabrio e C3 Picasso al Salone di Parigi 2012

Innovazione e stile

In diretta dal Salone di Parigi 2012, Massimo Borio ci spiega la nuova DS3 Cabrio nei minimi particolari e in che consiste il restyling della Picasso

La DS3 è diventata un best seller in tutta Europa: grazie alle sue linea e alla possibilità di personalizzazione pressoché infintia, la francesina ha sedotto un pubblico prevalentemente giovanile.

Come se ciò non bastasse, in Citroën hanno voluto creare una variante scoperta per poter far fronte alla concorrenza. La DS3 vende di più rispetto alla MINI in UK: dati che i francesi non si sarebbero mai aspettati rispetto a concorrenti come gli inglesi. Eppure sembra proprio che il marchio DS vada meglio del previsto.

La DS3 Cabrio, oltre ad avere le caratteristiche della sua variante compatta, dimostra di avere grandi capacità di comfort ed abitabilità nonostante le sue dimensioni. Si tratta di una cabriolet con cinque posti veri dotata di un bagagliaio con capacità di carico pari a 245 litri, un dato inalterato rispetto alla DS3 ma di gran lunga superiore rispetto alle sue rivali.

Alla francesina è stato attribuito un record mondiale di grande importanza: per prima cosa, il telo può essere aperto fino ad una velocità massima di ben 120 km/h, ovvero il doppio rispetto ad una qualsiasi scoperta, mentre l’azione di apertura e di chiusura del soft top viene effettuata in appena 16 secondi in totale. Un altro primato riguarda i fari di nuova generazione introdotti per la prima volta sulla DS3 Cabrio e disponibili anche sulla DS3 compatta a partire dall’anno prossimo.

Ma Citroën non si è fermata solamente alla piccola del reparto DS: a Parigi il marchio francese ha presentato in esclusiva la C3 Picasso restyling che si caratterizza per via dei nuovi fari a LED che conferiscono alla monovolume un aspetto più dinamico di prima. All’interno invece troviamo nuove tecnologie come ad esempio il navigatore con presa USB.

Infine la Casa automobilistica francese ne ha approfittato per lanciare nuove motorizzazioni: stiamo parlando del tre cilindri 1.0 litri da 68 cv e del 1.2 litri da 82 cv mentre la DS4 può ora beneficiare del nuovo 2.0 litri HDI da 160 cv abbinato ad un cambio automatico.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati