TomTom, la nuova sfida dei navigatori satellitari

TomTom, la nuova sfida dei navigatori satellitari

Lo stand della casa olandese al Salone di Parigi 2012

Abbiamo parlato con Charles Cautley della TomTom e abbiamo affrontato l'argomento della sfida tra i navigatori satellitari tradizionali e i nuovi sistemi di infotainment pre-installati sulle auto. Ovviamente la TomTom punta a rimanere al vertice del suo settore
TomTom, la nuova sfida dei navigatori satellitari

Il Salone di Parigi non è stato dedicato solamente ad auto e motori. Anche gli accessori per vivere meglio la guida hanno avuto la loro importanza. Particolarmente interessante è stato lo stand della TomTom, dove abbiamo potuto conoscere i nuovi modelli di navigatori satellitari che l’azienda olandese ha prodotto. Dai nuovi Go con schermo gigante alla versione pensata unicamente per la circolazione in caravan e camper.

Per l’occasione abbiamo potuto parlare con Charles Cautley, Managing Director Automotive TomTom, al quale abbiamo chiesto se il fatto che sempre più auto siano dotate nativamente di navigatore satellitare non possa essere un problema per un’azienda che ha costruito il suo prestigio sui sistemi esterni. Per la risposta dettagliata vi rimandiamo all’intervista vera e propria che vi riportiamo qui di seguito. In senso generale Cautley ha riconosciuto che il mercato sembra andare in questa direzione, ma che la TomTom ha armi ben più efficaci della semplice produzioni di sistemi GPS.

Come è stato più volte dimostrato, la navigazione GPS è molto più degli apparecchi che concretamente ci troviamo in mano. Si tratta di studio, preparazione e qualità delle mappe. La TomTom, a parte i sistemi esterni, si è costruita un nome grazie anche alle sue interfacce intuitive e personalizzabili, che non a caso sono state scelte anche per il montaggio nativo su auto come la Mazda6, la nuova Fiat Panda e molte altre. Nonostante la tendenza dei costruttori di realizzarsi in casa i propri GPS, la TomTom conta di rimanere sempre al vertice grazie alla qualità dei suoi prodotti sia hardware che software e questo discorso si può allungare anche agli smartphone e ai tablet, a loro volta sempre più spesso dotati di GPS.

Leggi altri articoli in Navigatori GPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati