Tata Safari Storme, anteprima italiana del nuovo 4×4 indiano

Immagini LIVE in diretta dal 4x4Fest di Carrara

Tata Motors ha portato al 4x4Fest l'ultima versione della Tata Safari Storme, un veicolo compatto e a trazione integrale, che non disdegna equipaggiamenti e allestimenti dall'aspetto elegante pur mantenendo un'anima da 4x4

Presentato allo scorso Salone di Nuova Delhi a gennaio, il nuovo prototipo Tata Safari Storme ha debuttato anche nel nostro Paese al 4x4Fest di Carrara. Si tratta di un modello a trazione integrale particolarmente interessante, concepito partendo dalla base del crossover Tata Aria. All’interno si trova spazio fino a sette posti, anche se gli ultimi due sono i soliti ricavati nel portabagagli posteriore e quindi non sarà possibile caricarci amici o parenti troppo “voluminosi”.

Ancora inedita qui in Italia, la Safari Storme dovrebbe essere lanciata nella sua versione di serie in India nei prossimi giorni. In linea di massima si presenta come estremamente simile alla Aria, addirittura per quanto riguarda i motori. Si parla essenzialmente di un turbodiesel con una cubatura da 2.200 cc in grado di sviluppare una potenza massima da 150 CV e una coppia che invece potrà raggiungere i 320 Nm. Il tutto sarà equipaggiato insieme ad un cambio manuale a cinque marce.

Nonostante la Tata non sia famosa per le sue dotazioni di livello premium, gli interni di questa Safari Storme puntano decisamente a creare un effetto decisamente elegante, come confermano anche gli inserti in finto legno. Decisamente apprezzabile l’ampiezza del portabagagli e dell’abitacolo in generale. Gli interni non sono eccessivamente elaborati, ma promettono di trovare il giusto compromesso tra la bellezza estetica e un prezzo competitivo. Purtroppo per il momento non si conoscono le intenzioni di Tata per la distribuzione nel nostro paese, anche se la sua presenza a Carrara dovrebbe essere più che significativa.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati