Opel Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX, consumi ed emissioni al top

Opel Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX, consumi ed emissioni al top

Il modello diesel Opel più efficiente di sempre

Opel Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX, consumi ed emissioni al top

La nuova Opel Corsa si fa apprezzare ancora di più per consumi ed emissioni da quando ha accolto la tecnologia ecoFLEX che gli ha fatto fare un ulteriore passo in avanti in termini di risparmio e di attenzione ecologica. Numeri assolutamente invidiabili per la Opel Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX tre porte da 95 cv, dotata di sistema  Start&Stop ed in grado di percorrere 100 chilometri con solo 3,3 litri di carburante. Un capacità di ridurre i consumi che fa scendere il livello di emissioni di CO2 a soli 88 g/km. Dati che fanno della Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX il modello diesel più economico e dai consumi più ridotti mai costruito da Opel.

Mike Ableson, Vice Presidnete Engineering Opel, ha detto: “In soli cinque anni, dalla prima Corsa ecoFLEX a oggi, siamo riusciti a ridurre consumi ed emissioni di CO2 del 26% migliorando allo stesso tempo le prestazioni di oltre il 26%. I nostri clienti apprezzano e anche l’ambiente“.

Già l’ultima generazione della Corsa era abbastanza attente a consumi ed emissioni. Diverse ottimizzazioni hanno però consentito ad Opel di fare ancora meglio, facendo scendere entrambi di quasi il sette per cento. In particolare è stato decisivo dotare il turbodiesel di pompa dell’olio a portata variabile che eroga solo la pressione dell’olio necessaria, intervento accompagnato da una regolazione delle mappature del motore nel modulo di controllo motore.

Inoltre a partire dal mese di novembre 2012, Corsa ecoFLEX sarà dotata della nuova generazione di cambi manuali Opel. La cambiata sarà ancora più precisa e fluida. Tutti gli interventi in termini di miglioramento su emissioni e consumi non hanno però compromesso le prestazioni della vettura: la Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX accelera da 0 a 100 km/h in 12, 3 secondi e tocca la velocità massima di 177 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati