Honda Crosstour 2013: arriva sul mercato americano

Comfort ed efficienza

A breve la nuova Honda Crosstour 2013 debutterà sul mercato americano. I punti di forza del crossover saranno comfort, efficienza dei propulsori e componenti tecnologici all'interno dell'abitacolo
Honda Crosstour 2013: arriva sul mercato americano

La Honda Crosstour 2013, il crossover derivato dalla berlina Accord, debutterà sul mercato degli Stati Uniti il prossimo 20 novembre. Rispetto alla versione precedente, il frontale mostra una nuova mascherina cromata abbinata perfettamente ai particolari gruppi ottici di forma trapezoidale mentre il paraurti, ora più avvolgente, incorpora i fendinebbia dal nuovo disegno. Il crossover è dotato di nuovi cerchi in lega da 17 pollici abbinati a pneumatici adatti a tutte le esigenze che misurano 225/65R-17 e risulta essere più versatile, grazie al portellone posteriore che permette di accedere all’ampio vano porta bagli, che a sua volta presenta un secondo vano nascosto sotto la soglia del baule. Possiamo quindi affermare che la nuova Honda si adatta perfettamente alle esigenze dell’automobilista americano medio.

Per quanto riguarda gli interni, l’abitacolo del nuovo Crosstour è caratterizzato da diversi dispostivi in grado di garantire comfort ai passeggeri, tra cui il climatizzatore bi-zona a controllo automatico, l’impianto audio caratterizzato da sette diffusori per un totale di 360 watt, il navigatore satellitare correlato ad uno schermo touch-screen da 6.2 pollici, cruise control e comandi audio e della telefonia sul volante multifunzionale.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, nella gamma di propulsori del nuovo Crosstour troviamo il 4 cilindri da 2.4 litri in grado di erogare una potenza di 192 CV e 219 Nm in coppia massima: questo motore è abbinato soltanto ad una trazione anteriore e ad un cambio automatico a 5 rapporti. Il propulsore per eccellenza è senza dubbio il V6 a benzina 3.5 litri da 278 CV e 341 Nm, che può essere abbinato alla trazione anteriore o alla più pratica trazione 4WD: su quest’ultimo è stato installato il dispositivo Cylinder Management, che consente di disattivare fino a tre cilindri a seconda delle condizioni di guida.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati