Audi RS6, prime immagini e informazioni ufficiali

Addio V10, benvenuto V8

Dopo la S6, ecco che si svela anche la sua versione estrema, la RS6. La station wagon più potente della gamma Audi ha subito un downsizing ma nonostante ciò non perde la sua grinta di sempre

Sebbene il suo debutto mondiale non fosse atteso prima della metà dell’anno prossimo, molto probabilmente al Salone di Ginevra 2013, le prime immagini della nuova generazione di Audi RS6 sono emerse da poco sul web.

Per il momento abbiamo poche informazioni considerando che si tratta di una fuga di immagini non ufficiale. Ma a giudicare dall’ultima foto del propulsore non ci sono dubbi: il V10 biturbo della precedente generazione ha lasciato il posto all’ormai popolare V8 biturbo 4.0 litri che equipaggia anche le S6, S7, S8 e le Bentley Continental GT V8. La potenza dell’otto cilindri è stimata sui 550 cv, il che consentirebbe alla tedesca uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi.

Le prestazioni saranno assicurate anche dalla nuova trasmissione a doppia frizione S-Tronic con sette rapporti al volante. Come su una vera supercar ci sarà la possibilità di fare partenze assistite grazie alla funzione Launch Control. Per garantire il grip c’è, oltre all’immancabile trazione integrale Quattro, il torque vectoring e il differenziale a slittamento limitato.

Per quanto riguarda l’estetica, ritroviamo il classico look da RS con paraurti allargati, fiancate imponenti, diffusore sportivo, coppia di scarichi con terminali ovali e loghi RS un po’ dappertutto sull’auto. Bisognerà aspettare ancora prima di conoscere tutti i dati tecnici ufficiali.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Anticipazioni

    Audi RS Q8 Mansory: SUV da 780 CV e 1.000 Nm per 320 km/h [FOTO e VIDEO]

    Con il 4.0 litri V8 modificato dal tuner tedesco accelera da 0-100 km/h in 3,3 secondi
    <iframe width=”660″ height=”370″ src=”https://www.youtube.com/embed/lEZEk8IyOi4″ frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe> Le regine del mercato sono le Sport Utility