Nissan Leaf, in Europa prezzi ribassati di 3.000 euro

Nissan Leaf, in Europa prezzi ribassati di 3.000 euro

L'auto elettrica in Italia costerà 35.500 euro

Nissan fa un passo in avanti verso le esigenze di chi vorrebbe acquistare l'elettrica Leaf ma è frenato dal prezzo. La Casa giapponese ha ritoccato verso il basso i prezzi della vettura, riducendoli di 3.000 euro, per offrire una maggiore accessibilità alla mobilità a zero emissioni.
Nissan Leaf, in Europa prezzi ribassati di 3.000 euro

La Nissan Leaf costerà 3.000 euro in meno in tutti i mercati europei. La notizia del ribasso del listino della vettura elettrica è stata diffusa da Nissan con un comunicato. La riduzione del prezzo della Leaf va letta nell’ottica di rendere maggiormente accessibile la mobilità a emissioni zero.

I prezzi più bassi non saranno in vigore soltanto in Europa, ma anche in Giappone e Stati Uniti, ovvero i tre principali mercati sostenitori dei veicoli elettrici.

I nuovi prezzi verranno applicati all’auto 100% elettrica di Nissan già da subito, prima dell’arrivo della versione aggiornata della Leaf, prevista per metà anno. Dunque il nuovo prezzo della Nissan Leaf in Italia è adesso di 35.500 euro chiavi in mano.

Con l’obiettivo di penetrare ancora di più il mercato, Nissan Leaf vuole proseguire la scia che l’ha visto ottenere preziosi riconoscimenti: Auto dell’Anno in Europa, in Giappone e nel mondo nel 2011, 50.000 esemplari venduti a livello internazionale.

Una vettura che rappresenta la concretezza della possibilità di muoversi e guidare senza preoccuparsi delle emissioni di CO2 e con un risparmio enorme sui costi del carburante. Grazie alle batterie agli ioni di litio è possibile effettuare la ricarica da una presa domestina in otto rete, mentre con il sistema di ricarica rapida la batteria si ricarica completamente in appena 30 minuti.

Leggi altri articoli in Ecologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati