Peugeot&Go, dettagli e segreti della nuova offerta Pay-per-Use

Una 208 personalizzata con il nuovo noleggio a lungo termine

Fino al 31 gennaio è possibile "noleggiare" la nuova Peugeot 208 attraverso Peugeot&Go, un servizio che consente di avere un'auto completamente personalizzata e coperta per assicurazioni, tasse e manutenzione con un semplice canone mensile unico

Per riuscire a rimanere ai vertici del mercato dell’auto, soprattutto in un periodo difficile come questo, occorre avere delle buone idee. Per questo la nuova iniziativa Peugeot&Go della casa francese ha colpito molto la nostra curiosità. Più di un noleggio, ma meno di un acquisto per questo particolare servizio, che permette di avere a disposizione una Peugeot 208 (cliccate qui per la nostra prova su strada completa) perfettamente accessoriata senza mai acquistarla veramente, ma pagando semplicemente un canone mensile (offerta valida fino al 31 gennaio). Un modo per avere una vettura assolutamente nuova senza per forza doversi svenare con rate e finanziamenti vari. Cosa c’è di diverso da un normale pagamento rateale? Semplice, nel canone è compreso tutto, dall’assicurazione alla manutenzione sia ordinaria che straordinaria. Elementi che, di solito, non sono contemplati nelle rate del concessionario. Un sistema davvero interessante, che abbiamo voluto approfondire con Alessandra Mariani, Responsabile Marketing B2B e servizi di Peugeot Italia.

Quali sono le caratteristiche dell’offerta Peugeot&Go?

Peugeot&Go offre un canone molto contenuto, ma ricco di contenuti. Comprende infatti l’auto, l’assicurazione, la tassa di proprietà, la manutenzione ordinaria e straordinaria. L’assicurazione, tendenzialmente, è la casco a copertura completa. Insomma, si tratta di un’iniziativa che offre come benefit principale la mancanza di paura per gli imprevisti. Per il momento si tratta di un’offerta legata esclusivamente alla 208, ma presto potremmo proporre lo stesso anche su altre gamme. Il cliente può scegliere il modello, l’allestimento, il chilometraggio e il periodo di utilizzo, da un minimo di 12 ad un massimo di 48 mesi. Se è disponibile un modello usato, inoltre, questo può essere inserito come anticipo e alleggerimento delle rate (in questo caso viene calcolato un anticipo che può variare a seconda delle scelte del cliente). Si tratta di un servizio che si costruisce completamente customizzato sulle esigenze del cliente ed è dedicato a tutte le varianti di 208 attualmente in vendita.

A che tipo di clientela è rivolta l’offerta?

Sicuramente ad una clientela aperta, disposta a fare il salto culturale dall’idea di “possedere” l’auto a quella proposta da Peugeot&Go. Si tratta di una sorta di servizio Pay-per-Use, completamente nuovo in Italia anche se già utilizzato all’estero. Pensiamo ad un cliente giovane, probabilmente cittadino. Un’offerta che si può rivolgere molto anche ai neo-patentati. È comunque difficile individuare un target preciso, in quanto si tratta di un servizio completamente nuovo.

Non esiste il rischio che davanti a questa offerta, i clienti si dicano semplicemente “perché dovrei farlo, alla lunga potrei rischiare di pagare di più per un’auto non mia”?

No. Acquistare l’auto e prenderla con Peugeot&Go sono due operazioni diverse. Se si fanno due conti, si può anzi osservare che il canone proposto è addirittura più vantaggioso rispetto alle rate normali di una concessionaria al momento dell’acquisto definitivo della vettura. Sono due cose talmente diverse che non abbiamo paura che un’offerta “cannibalizzi” l’altra. Ci sono varie formule, che si adattano alle esigenze del cliente. Si tratta semplicemente di una scelta in più rispetto a quella normale.

Come mai c’è un limite massimo di 48 mesi? Non potrei voler tenere di più l’auto?

Questo limite è stato imposto anche per un discorso di svalutazione dell’auto. Con questo limite l’offerta risulta conveniente e al termine di questo periodo la vettura rientrerà dal concessionario e potrà essere immessa nel mercato dell’usato. Le auto offerte con Peugeot&Go sono tutte nuove, al contrario di quanto accade quando si noleggia. In questo caso si possono scegliere le caratteristiche della vettura e personalizzarla come se fosse realmente di proprietà, ma senza acquistarla veramente.

Allargherete l’offerta anche ad altri modelli?

Ci stiamo pensando. Potremmo allargarla ad esempio anche sulla RCZ, ma al momento non è nulla di definito. Si tratta solo di una possibilità.

Potrebbe farmi un esempio di un’auto “acquistata” con Peugeot&Go?

Una Peugeot 208 Acces con motore 12V VTi a benzina da 1.0 litri e 68 CV di potenza per quattro anni verrebbe a costare 265 € al mese.

Quali credenziali occorre presentare per aderire a Peugeot&Go?

Le classiche che si presenterebbero quando si richiede un finanziamento. La busta paga, il modulo unico oppure un garante con un reddito verificabile e continuo che possa fungere da “assicurazione” per il contraente.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati