Volkswagen Golf VII, aumenta il ritmo della produzione

La star tedesca sempre più desiderata

Il gruppo Volkswagen dovrà rimboccarsi le maniche visto che deve far fronte ad una richiesta sempre più in aumento per la nuova Golf
Volkswagen Golf VII, aumenta il ritmo della produzione

La scorsa settimana, Volkswagen aveva annunciato di aver registrato più di 100.000 ordini per la sua nuova Golf. Ecco perché il costruttore tedesco si vede costretto a rinforzare i suoi team di lavoro per sostenere il ritmo della produzione che non sembra fermarsi un attimo per la più grande gioia di VW.

La Volkswagen Golf ha ancora molto da dare e ce lo confermano le sue vendite. Il suo successo costringe VW ad aumentare il ritmo della produzione al fine di rispondere alla domande del mercato attuale. Il costruttore ha annunciato la creazione di un nuovo team che andrà ad operare sul sito di Wolfsburg fino alle fine di questo trimestre. Questo rinforzo consentirà di sfornare altre 2.000 auto a settimana.

L’anno prossimo, la Golf festeggerà il suo 40esimo anniversario. Introdotta a settembre scorso, la settima generazione è in commercio dalla metà di novembre 2012 ad un prezzo di partenza di 17.790 euro sul mercato europeo. A breve, Volkswagen rilascerà anche la versione Variant, station wagon, sorpresa più volte in fase di sviluppo su strada.

Salone di Ginevra a marzo o Salone di Francoforte a settembre? Per il momento il marchio di Wolfsburg non ha rilasciato una data precisa.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati