WP_Post Object ( [ID] => 61129 [post_author] => 14 [post_date] => 2013-02-06 12:15:36 [post_date_gmt] => 2013-02-06 11:15:36 [post_content] => Nella splendida cornice di Folgaria – Forte Cherle (TN), è stata annunciata la collaborazione tra la scuola di pilotaggio Speed Control e Toyota. Le due realtà, che già collaborano dal 1998, hanno deciso di rendere più saldo il loro rapporto anche grazie all’uscita sul mercato della Toyota GT86. La casa giapponese ha infatti deciso di “tornare alla sportività” proprio con questo modello e, grazie alla collaborazione con Speed Control, offrirà la possibilità di testare la nuova arrivata su tutte le condizioni di asfalto. In questi primi mesi del 2013, la Speed Control propone corsi di guida su neve e ghiaccio a Forte Cherle: questa tipologia di corsi è dedicata a chi vuole apprendere le tecniche più raffinate ed i segreti della guida su fondi con poca aderenza ed in condizioni critiche. Da quest’anno i corsisti saranno alla guida della nuovissima Toyota GT86. Il Presidente di Speed Control Andrea Pullè ha così commentato la nuova partnership: «Collaboriamo con Toyota dal 1998 e questa nuova partnership ci onora, perché è la dimostrazione del fatto che abbiamo lavorato bene e che siamo stati apprezzati. Il progetto di Toyota e ambizioso e ci fa piacere farne parte.» Ad Andrea Pullè ha fatto eco Massimiliano Cacciapuoti di Toyota Motor Italia. «Per noi questo modello è importante, perché sancisce il ritorno di Toyota alla sportività e al divertimento alla guida. Il prodotto è ottimo ed il prezzo abbordabile. Siamo molto contenti di questa collaborazione con Speed Control, è l’inizio di un progetto molto più ampio Al termine della presentazione del progetto, abbiamo provato la nuova Toyota GT86 sulla pista ghiacciata preparata da Speed Control. La vettura è caratterizzata dallo schema a motore anteriore e trazione posteriore, dall’assenza del turbocompressore e dall’equipaggiamento con pneumatici standard. La carrozzeria è leggera ed altamente aerodinamica, ed è costruita attorno ad un telaio estremamente rigido. La GT86 è la 4 posti sportiva più compatta al mondo, facile e piacevole da guidare in qualsiasi condizione. La scuola di pilotaggio Speed Control, nata nel 1994 per volontà di Andrea Pullè, annovera tra i suoi istruttori piloti del calibro di Alex Caffi, Niki Cadei, Fabio Babini, Tobia Cavallini e Matteo Malucelli, ed è specializzata nell’organizzazione e gestione di corsi di guida sportiva nei più famosi autodromi italiani ed europei, corsi di guida su neve e ghiaccio nelle più famose località sciistiche italiane ed estere, corsi di guida sicura e corsi di guida ecologica che uniscono la Sicurezza al Piacere di Guida. Il connubio tra Toyota e Speed Control non poteva dunque essere migliore: due grandi realtà che mirano a qualità e sportività, nel massimo della sicurezza. Servizio a cura di Francesca Galbiati [post_title] => Toyota GT86 in pista con i piloti-istruttori della Speed Control [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => toyota-gt86-in-pista-con-i-piloti-istruttori-della-speed-control [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-02-06 12:15:36 [post_modified_gmt] => 2013-02-06 11:15:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=61129 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Toyota GT86 in pista con i piloti-istruttori della Speed Control

Corsi di guida sulle nevi del Trentino

Toyota e Speed Control, scuola di guida ravennate di alto profilo, hanno rinnovato la loro partnership portando la nuova GT86 sulle nevi trentine, per saggiarne potenzialità e maneggevolezza insieme ai loro istruttori
Toyota GT86 in pista con i piloti-istruttori della Speed Control

Nella splendida cornice di Folgaria – Forte Cherle (TN), è stata annunciata la collaborazione tra la scuola di pilotaggio Speed Control e Toyota. Le due realtà, che già collaborano dal 1998, hanno deciso di rendere più saldo il loro rapporto anche grazie all’uscita sul mercato della Toyota GT86. La casa giapponese ha infatti deciso di “tornare alla sportività” proprio con questo modello e, grazie alla collaborazione con Speed Control, offrirà la possibilità di testare la nuova arrivata su tutte le condizioni di asfalto. In questi primi mesi del 2013, la Speed Control propone corsi di guida su neve e ghiaccio a Forte Cherle: questa tipologia di corsi è dedicata a chi vuole apprendere le tecniche più raffinate ed i segreti della guida su fondi con poca aderenza ed in condizioni critiche. Da quest’anno i corsisti saranno alla guida della nuovissima Toyota GT86.

Il Presidente di Speed Control Andrea Pullè ha così commentato la nuova partnership: «Collaboriamo con Toyota dal 1998 e questa nuova partnership ci onora, perché è la dimostrazione del fatto che abbiamo lavorato bene e che siamo stati apprezzati. Il progetto di Toyota e ambizioso e ci fa piacere farne parte.» Ad Andrea Pullè ha fatto eco Massimiliano Cacciapuoti di Toyota Motor Italia. «Per noi questo modello è importante, perché sancisce il ritorno di Toyota alla sportività e al divertimento alla guida. Il prodotto è ottimo ed il prezzo abbordabile. Siamo molto contenti di questa collaborazione con Speed Control, è l’inizio di un progetto molto più ampio

Al termine della presentazione del progetto, abbiamo provato la nuova Toyota GT86 sulla pista ghiacciata preparata da Speed Control. La vettura è caratterizzata dallo schema a motore anteriore e trazione posteriore, dall’assenza del turbocompressore e dall’equipaggiamento con pneumatici standard. La carrozzeria è leggera ed altamente aerodinamica, ed è costruita attorno ad un telaio estremamente rigido. La GT86 è la 4 posti sportiva più compatta al mondo, facile e piacevole da guidare in qualsiasi condizione.

La scuola di pilotaggio Speed Control, nata nel 1994 per volontà di Andrea Pullè, annovera tra i suoi istruttori piloti del calibro di Alex Caffi, Niki Cadei, Fabio Babini, Tobia Cavallini e Matteo Malucelli, ed è specializzata nell’organizzazione e gestione di corsi di guida sportiva nei più famosi autodromi italiani ed europei, corsi di guida su neve e ghiaccio nelle più famose località sciistiche italiane ed estere, corsi di guida sicura e corsi di guida ecologica che uniscono la Sicurezza al Piacere di Guida.

Il connubio tra Toyota e Speed Control non poteva dunque essere migliore: due grandi realtà che mirano a qualità e sportività, nel massimo della sicurezza.

Servizio a cura di Francesca Galbiati

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Guida Sicura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati