Renault Twingo e Smart Forfour, insieme per sviluppare una nuova piattaforma comune

Foto spia di una piccola non solo francese, ma anche tedesca

La nuova Renault Twingo e la prossima Smart Forfour potrebbero avere molto in comune. La casa francese, infatti, si è unita alla Daimler per lo sviluppo di una nuova piattaforma pensata per le piccole vetture, insieme a qualche idea nuova anche per i motori

Queste foto spia che vedete ritraggono allo stesso tempo la prossima Renault Twingo e la nuova Smart Forfour. Ci spieghiamo meglio: dalla carrozzeria potete ben vedere che quella fotografata è in sostanza la compatta transalpina, ma l’alleanza Renault-Nissan è giunta ad un accordo con la Daimler per lo sviluppo di alcuni progetti in comune. Il principale sarebbe una piattaforma pensata per lo sviluppo di auto compatte da città, accomunate però da una discreta capienza. Da una parte questo è stato tradotto con “Twingo”, mentre dall’altro lato del Reno si pensa di riportare in auge la Smart Forfour, uscita di produzione nel 2006.

Che Daimler volesse sviluppare una vettura a marchio Smart più capiente dell’attuale Fortwo non è un mistero. Già qualche tempo fa ne avevamo parlato. Le idee della casa tedesca, però, sono ancora in via di sviluppo, in quanto sarebbe in ballo sia un progetto di “allungamento” della Fortwo, sia questo in collaborazione con il duo nippo-francese. Questa alleanza non solo porterà allo sviluppo della nuova piattaforma, ma anche ad una serie di nuovi motori di piccola taglia, che punteranno tutto sull’efficienza. A questo proposito, pare che la nuova Forfour cambierà sistema di trazione, passando da quello del vecchio modello con motore e trazione entrambi anteriori a quello della Fortwo, ovvero motore e trazione posteriori. Questo significa che la “Fortwo” più lunga e la “nuova Forfour” saranno la stessa auto? Possibile, per non dire probabile.

Tornando alle foto spia, questo prototipo di Twingo di nuova generazione (ancora in ampia fase di studio) dovrebbe essere già dotata della piattaforma con passo allungato. Per quanto riguarda la Forfour, invece, è possibile che una concept car sia già in lavorazione, ma è difficile che prima del 2014 si possa vedere qualcosa di concreto farsi qualche giro di test.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Renault Italia presente all’e-Mobility day di Udine

Presentati inoltre i risultati di un’indagine condotta dal Professor Salvatore Amaduzzi
Renault Italia ha partecipato, ieri, alla prima edizione di “E-Mobility Day – Udine 2018”, evento organizzato da Bluenergy Group, player