Maserati GranTurismo MC Stradale 2014: debutterà al Salone di Ginevra 2013

Un mix di lusso e sportività

Al Salone di Ginevra 2013, tra le altre vetture, Maserati farà debuttare la nuova GranTurismo MC Stradale 2014. Si tratta di una coupé di lusso dotata di un design elegante e sportivo e di un propulsore da 460 cavalli

Al Salone di Ginevra 2013, Maserati presenterà in esclusiva la nuova GranTurismo MC Stradale. Si tratta di una nuova vettura a quattro posti che esprime a pieno il concetto di sportività e di lusso tipico di una coupé. L’auto in questione, definita come la più veloce, leggera e potente dell’intera gamma Maserati, sarà realizzata nello storico stabilimento di Modena e si ispirerà alla versione da corsa che partecipa al Maserati Trofeo Championship.

Innanzitutto per quanto riguarda le caratteristiche estetiche, la nuova GranTurismo si distingue per la scelta di diverse soluzioni aerodinamiche. Nella parte anteriore troviamo infatti un’imponente griglia anteriore con bordo cromato e feritoie verticali che ingloba il logo del costruttore e nuovi gruppi ottici che terminano all’altezza del cofano motore, dotato di una presa d’aria centrale, completamente realizzato in fibra di carbonio. Nella parte laterale invece troviamo i cerchi in lega con disegno specifico della misura di 20 pollici mentre al posteriore spicca il nuovo sistema di scarico sportivo a due tubi di scappamento.

All’interno dell’abitacolo invece la casa automobilistica italiana ha optato per materiali di altissima qualità, uno stile rinnovato ed un’innovativa componentistica tecnologica.

Concentrandoci adesso sulle caratteristiche tecniche, sotto il cofano motore troviamo il potente V8 da 4.7 litri che eroga la bellezza di 460 cavalli e 530 Nm di coppia massima. Le prestazione sono a dir poco fenomenali: la velocità massima raggiungibile è di 300 km/h. Infine, il motore è abbinato ad un cambio manuale MC Race 6.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati