Jaguar presenta il trailer di Desire, cortometraggio con protagonista la F-Type

Jaguar presenta il trailer di Desire, cortometraggio con protagonista la F-Type

Realizzato con la Ridley Scott Associates

Desire è il film nato dalla collaborazione tra Jaguar e la Ridley Scott Associates la cui uscita è prevista per la prossima primavera. Intanto il Giaguaro ha lanciato il trailer del cortometraggio che ha come protagonista la nuova F-Type, vera stella del cinema in mezzo ad attori di fama internazionale.
Jaguar presenta il trailer di Desire, cortometraggio con protagonista la F-Type

Jaguar presenta il trailer di “Desire”, il cortometraggio che vede tra i protagonisti anche la nuova F-Type e che è stato realizzato dal Giaguaro in collaborazione con la Ridley Scott Association. Non solo la F-Type per questo film che verrà distribuito a partire da aprile, ma c’è anche la partecipazione di attori di prim’ordine, a partire da Damian Lewis, vincitore di un Golden Globe, Jordi Moller e Shannyn Sossamon.

La colonna sonora è il brano “Buring Desire”, scritta da Lana del Rey, che ha recentemente vinto il BRIT Award come miglior interprete femminile. Il trailer offre un assaggio della trama del film e mostra l’intero cast all’opera, insieme alla nuova F-Type, vera protagonista del cortometraggio.

L’attore Damian Lewis ha commentato: Quando sono stato contattato da Jaguar per il film “Desire”, sono rimasto molto incuriosito. Ho poi avuto modo di leggere il copione e ho deciso che era sicuramente un progetto di cui avrei voluto far parte. Lavorare insieme al regista Adam Smith della Ridley Scott Associates, si prospetta una grande avventura.  Le vetture Jaguar hanno avuto ruoli importanti in grandi film per molti anni e non vedo l’ora di essere il primo a guidare la F-TYPE nel film”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Eventi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati