Volkswagen potrebbe presto acquisire un nuovo marchio

Esclusa Alfa Romeo, si pensa alla Lotus

Il Gruppo Volkswagen potrebbe presto acquisire la Lotus dalla malese Proton. È questa l'ultima indiscrezione sull'ampliamento della casa tedesca, parzialmente confermata anche in un'intervista rilasciata dallo stesso CEO del Gruppo
Volkswagen potrebbe presto acquisire un nuovo marchio

Il Gruppo Volkswagen potrebbe presto aggiungere un nuovo marchio alla sua squadra e potrebbe non essere un’acquisizione da poco. Il colosso di Wolfsburg, ormai da anni una delle principali e più forti realtà dell’intero mondo dell’automotive, si era detto in passato più volte soddisfatto con l’offerta che era al momento in grado di fornire attraverso i suoi dodici marchi (Volkswagen, Audi, Skoda, Seat, Lamborghini, Ducati, Bentley, Bugatti, Porsche, Scania, Man e Giugiaro, senza contare una piccola partecipazione anche in Suzuki). Qualcosa, evidentemente dev’essere cambiato, dato che ora si è tornati a parlare prepotentemente di un’acquisizione dello storico marchio Lotus.

L’indiscrezione che il Gruppo di Wolfsburg volesse acquisire la Proton, attuale società detentrice dei diritti del marchio Lotus, non è propriamente nuova. Già nel luglio dello scorso anno la possibilità era rimbalzata su tutti i giornali del settore. Ora, però, la cosa sembra essersi rinnovata. Il sito TopSpeed.com, infatti, ha riportato un’intervista a Reuters Television di Martin Winterkorn, CEO di Volkswagen. «Per ora siamo posizionati molto bene con i nostri 12 brand, ma c’è sempre spazio per eventuali opportunità che non possono essere rifiutate», sono state le parole del massimo dirigente della casa.

Del resto il nome di Volkswagen era già saltato fuori qualche tempo fa quando sembrava che il Gruppo Fiat avesse intenzione di liberarsi definitivamente del marchio Alfa Romeo. Sergio Marchionne, però, ha più volte ribadito di non avere la minima intenzione di cedere la casa milanese a coloro che, di fatto, sono tra i principali competitor anche sul suolo italiano. Ecco allora che il marchio Lotus è nuovamente tornato di attualità. Lo storico marchio sportivo britannico è attualmente di proprietà del Gruppo malese Proton, che gestisce anche la squadra di Formula 1 iscritta da alcuni anni al campionato mondiale. Se la cosa dovesse realizzarsi concretamente, è possibile che ne sentiremo parlare ancora nel giro di un anno o poco più.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati