Mercedes-Benz G63 AMG 6×6, fuoristrada fuori dagli schemi

Affronta il deserto con estrema disinvoltura

Mercedes-Benz G63 AMG 6x6 - Una off-road estrema che non si ferma davanti a nulla, così si presenta la Mercedes G63 AMG con sei ruote motrici. Dotata di motore AMG Power V8 biturbo da 544 CV questo "mostro" su sei ruote rappresenta il top per affrontare le condizioni stradali impossibili.

Dalle dune del deserto spunta fuori la Mercedes G63 AMG 6×6, il nuovo pick-up tedesco che non conosce limiti di percorrenza, spingendosi oltre superfici e zone solitamente interdette alla mobilità individuale. Il fuoristrada di Mercedes è decisamente estremo nelle sue dotazioni, con una straordinaria trazione integrale 6×6 e con un motore AMG Power V8 biturbo con 544 CV di potenza.

Bastano pochi sguardi per capire che l’estetica della G63 AMG 6×6 ha una vocazione chiara, da off-road pura che non conosce limiti. Gli ampi pneumatici dei tre assi, la notevole distanza da terra, l’altezza di nemmeno 2,30 m per una larghezza di 2,10 m, il design spigoloso e minimalista incutono rispetto in chi la osserva. I paraurti anteriori AMG con le tre tipiche aperture di grandi dimensioni garantiscono l’afflusso d’aria ai moduli di raffreddamento. A esaltarne la virilità ci sono anche gli inserti verticali cromati lucidi in acciaio inossidabile.

Scorrendo il profilo si nota che fino alle due porte posteriori la carrozzeria è la stessa del modello di serie a quattro ruote. Poi però le differenze sono tante a partire dalla maggiore altezza da terra, la mascherina in fibra di carbonio con barre a LED integrate sopra il parabrezza, le modanature parafango realizzate in fibra di carbonio.

La show car tedesca ha all’interno dell’abitacolo quattro sedili singoli e riesce ad offrire un comfort elevato anche quando le condizioni stradali sono davvero difficili come quelle delle immense distese di un deserto. I materiali e le dotazioni di bordo rendono l’ambiente interno della vettura esclusiva e pregiata, quasi contrastando con il carattere rude che esprime la sua veste estetica.

Ma è nella dotazione tecnica e meccanica che questa vettura sorprende. Sotto il cofano c’è il propulsore AMG Power V8 biturbo da 544 cavalli abbinato a sei ruote motrici e al cambio automatico AMG SPEEDSHIFT PLUS 7G-TRONIC, a ciò va aggiunto le marce ridotte, i cinque bloccaggi del differenziale, gli assi a portale, impianto di regolazione della pressione degli pneumatici. In più gli ammortizzatori a gas compresso sono regolabili e collaudati per i rally. Tutte caratteristiche che rendono la vettura capace di affrontare ogni situazione topografica e meteorologica.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati