Kia Soul 2014: foto LIVE dal Salone di New York

Tre allestimenti e motori da 130 a 164 CV

Kia Soul 2014 - La nuova compatta del marchio coreano ha ufficialmente debuttato al Salone di New York, presentando una forma molto particolare, stile personalizzabile e prime meccaniche davvero interessanti

La nuova Kia Soul ha ufficialmente debuttato al Salone di New York, presentando una forma decisamente unica nel suo genere e dimensioni sensibilmente maggiori rispetto alla generazione che l’ha preceduta. L’unica misura rimasta identica rispetto al passato è stata l’altezza da 1.610 mm, perché ogni altro aspetto è invece aumentato: la larghezza è arrivata a 1.800 mm (+15,24 mm), mentre il passo è ora di 2.570 mm (+20,3 mm). Sempre dal punto di vista estetico, sarà commercializzata come una vettura adattabile alla personalità del cliente. Saranno infatti disponibili ben sette nuovi colori per la carrozzeria, che includeranno il Rosso Inferno e il Giallo Solare. Previsti tre allestimenti: Base, Plus ed Exclaim. Il modello entry level presenterà finestrini elettrici e chiusura centralizzata, sistema audio a 6 speaker, volante telescopico, connettività Bluetooth, impianto radio SiriusXM, cruise control, entrata keyless e, infine, cerchi in lega optional da 16 pollici.

Insomma, già nel suo allestimento di base questa nuova Soul si presenta come una vettura abbastanza interessante, anche se per un giudizio definitivo aspettiamo naturalmente di conoscerne il prezzo finale, al momento non svelato. Passiamo comunque ad analizzare l’allestimento Plus, che già dall’esterno si presenta con nuovi cerchioni da 17 pollici, fari automatici, UVO eServices, telecamera per la retromarcia e numerosi optional quali il sedile guidatore elettrico, volante riscaldato in pelle (così come la manopola del cambio), sedili frontali ventilati, tettuccio panoramico, fari antinebbia e sistema audio Infinity. Il top di gamma viene toccato con la Soul Exclaim, che si presenta con cerchioni da 18 pollici, fari antinebbia, luci di posizione a LED (così come le luci posteriori), console centrale in nero Piano, portaoggetti raffreddati e, opzionalmente, luci HID, schermo Supervision Cluster, climatizzatore automatico e luci ambientali a LED.

Parliamo ora, però, dei motori. L’entry level Base viene venduta con un motore GDI da 1.600 cc, in grado di generare una potenza massima di 130 CV insieme ad una coppia di 160 Nm. Per alzare un po’ questi valori occorre necessariamente scegliere i due allestimenti Plus ed Exclaim, che possono essere equipaggiati anche con un GDI da 2.000 cc che alza la potenza a 164 CV e la coppia a 205 Nm. Da tener conto che queste meccaniche sono specifiche per il mercato americano e che in Europa potremmo anche avere diritto a qualcosa in più, magari diesel. Le versioni Base e Plus possono scegliere tra un cambio manuale a sei marce e un automatico a sei velocità, mentre la Exclaim dovrebbe essere solo automatica. In generale la Soul è stata sviluppata con uno chassis che garantirebbe circa il 29% di rigidità in più e presenta un montante A più sottile per migliorarne la visibilità. Da notare anche le nuove sospensioni McPherson sull’assale anteriore. Disponibile come optional anche il sistema Flex Steer per la modifica la risposta del volante nelle tre varianti Comfort, Normal e Sport.

Ancora da annunciare disponibilità e prezzi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati