WP_Post Object ( [ID] => 66447 [post_author] => 8 [post_date] => 2013-03-29 15:23:16 [post_date_gmt] => 2013-03-29 14:23:16 [post_content] => La Volkswagen Golf di settima generazione continua a raccogliere apprezzamenti in giro per il mondo. Con il Salone di New York, infatti, è arrivata anche la nomina come World Car of the Year, ovvero Auto dell'Anno a livello mondiale. Il tutto appena un mese dopo la vittoria del medesimo titolo per il continente europeo. Non si può certo dire che la Golf VII manchi di estimatori, dato che è riuscita ad avere la meglio su altre vetture di primissimo livello. In finale erano arrivati infatti Mercedes Classe A, Porsche Boxster (presentata come modello congiunto con la Cayman) e la Subaru BRZ (Toyota GT-86). Tutte vetture di primo livello, ma i giudici hanno preferito la storia compatta del gruppo di Wolfsburg, che rappresenta così la seconda vittoria consecutiva per il marchio dopo che l'anno scorso lo stesso riconoscimento era stato conquistato dalla Up!. Dominio Volkswagen anche negli anni passati, dato che nel 2010 aveva vinto la Polo e nel 2009 la Golf di sesta generazione. Potrà sembrare strano, ma evidentemente gli americani vanno matti per le tedesche. Solo la Nissan Leaf nel 2011 era riuscita ad interrompere questa egemonia. «Ben dimensionata, ma spaziosa, pratica e confortevole – è stata la giustificazione della giuria, composta da 66 giornalisti automotive provenienti da 23 paesi – L'ultima Golf è stata aggiornata con un design fresco, ma innovativo, una buona gamma di nuovi motori, più un'impressionante lista di accessori e di sistemi di sicurezza. Inoltre, è divertente da guidare. Se c'è mai stata un'auto adatta a tutti, è la Golf.» Insieme alla Golf come Auto dell'Anno, sono stati consegnati anche diversi premi “minori” (si fa per dire). L'accoppiata Porsche formata da Boxster e Cayman si è portata a casa il premio di World Performance Car 2013. La Jaguar F-Type, come già riportato, ha conquistato il premio di World Car Design of the Year, mentre la Tesla Model S ha vinto il riconoscimento come World Green Car 2013. Di seguito nella galleria trovate le foto LIVE della premiazione. [post_title] => Volkswagen Golf VII nominata World Car of the Year 2013, foto LIVE da New York [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-golf-vii-nominata-world-car-of-the-year-2013-foto-live-da-new-york [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-03-29 15:23:16 [post_modified_gmt] => 2013-03-29 14:23:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=66447 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Golf VII nominata World Car of the Year 2013, foto LIVE da New York

Continua l'egemonia di Wolfsburg

Volkswagen Golf VII - Per il secondo anno consecutivo Volkswagen si è aggiudicata il titolo di World Car of the Year al Salone di New York. Riconoscimenti anche per Porsche, Jaguar e Tesla

La Volkswagen Golf di settima generazione continua a raccogliere apprezzamenti in giro per il mondo. Con il Salone di New York, infatti, è arrivata anche la nomina come World Car of the Year, ovvero Auto dell’Anno a livello mondiale. Il tutto appena un mese dopo la vittoria del medesimo titolo per il continente europeo.

Non si può certo dire che la Golf VII manchi di estimatori, dato che è riuscita ad avere la meglio su altre vetture di primissimo livello. In finale erano arrivati infatti Mercedes Classe A, Porsche Boxster (presentata come modello congiunto con la Cayman) e la Subaru BRZ (Toyota GT-86). Tutte vetture di primo livello, ma i giudici hanno preferito la storia compatta del gruppo di Wolfsburg, che rappresenta così la seconda vittoria consecutiva per il marchio dopo che l’anno scorso lo stesso riconoscimento era stato conquistato dalla Up!. Dominio Volkswagen anche negli anni passati, dato che nel 2010 aveva vinto la Polo e nel 2009 la Golf di sesta generazione. Potrà sembrare strano, ma evidentemente gli americani vanno matti per le tedesche. Solo la Nissan Leaf nel 2011 era riuscita ad interrompere questa egemonia.

«Ben dimensionata, ma spaziosa, pratica e confortevole – è stata la giustificazione della giuria, composta da 66 giornalisti automotive provenienti da 23 paesi – L’ultima Golf è stata aggiornata con un design fresco, ma innovativo, una buona gamma di nuovi motori, più un’impressionante lista di accessori e di sistemi di sicurezza. Inoltre, è divertente da guidare. Se c’è mai stata un’auto adatta a tutti, è la Golf

Insieme alla Golf come Auto dell’Anno, sono stati consegnati anche diversi premi “minori” (si fa per dire). L’accoppiata Porsche formata da Boxster e Cayman si è portata a casa il premio di World Performance Car 2013. La Jaguar F-Type, come già riportato, ha conquistato il premio di World Car Design of the Year, mentre la Tesla Model S ha vinto il riconoscimento come World Green Car 2013.

Di seguito nella galleria trovate le foto LIVE della premiazione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati