Nuova Ford Focus RS o restyling della Focus? Foto spia di un prototipo misterioso

Le immagini catturate danno spazio a diverse interpretazioni

Ford Focus - Il frontale camuffato e la carrozzeria nera caratterizzano il misterioso prototipo di Ford raffigurato in questi scatti. Potrebbe trattarsi della base della nuova Focus RS o della nuova generazione della Focus, pronta a ricevere un intervento di restyling per rinfrescarsi il look.

Il prototipo di una Ford nera e leggermente camuffata è stato fotografato. Ma a differenza di quando si riesce a identificare con chiarezza di che modello si tratta questa volta l’impresa non è così semplice. Ford ci fa brancolare nel buio o quasi con una vettura che si presta per fare più di un’ipotesi sul modello che anticipa.

Ciò che è evidente su questa vettura di prova è che l’unica parte coperta del veicolo è la griglia anteriore. Provando a scandagliare la carrozzeria si notano i tubi di scarico centrali e le dimensioni dei dischi freno che rimandano alla Focus ST. Partendo da queste considerazioni e considerando che l’attuale generazione della Focus è stata lanciata nel 2010 sono tre le possibili interpretazioni.

La prima possibilità è che si tratti delle prime prove per un nuovo modello compatto, magari con un nuovo frontale che sembra la parte più da nascondere agli sguardi indiscreti. La seconda strada porta a pensare che la vettura possa essere la nuova generazione della Focus RS attesa con il quattro cilindri 2.3 litri da 350 CV. La terza opzione è che possa trattarsi del restyling della Focus con nuovi componenti meccanici e forse un motore aggiuntivo a quelli dell’attuale gamma.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati