WP_Post Object ( [ID] => 68019 [post_author] => 17 [post_date] => 2013-04-17 10:54:04 [post_date_gmt] => 2013-04-17 08:54:04 [post_content] => Mercedes è il marchio polivalente per eccellenza: è in grado di proporre piccoli motori diesel ma, quello che le riesce meglio, anche grossi propulsori benzina sulle sue sportive firmate AMG. L'ultimo V8 biturbo 5.5 litri è comparso in maniera completa su quasi tutti i modelli della gamma sportiva. Tuttavia, è pur sempre disponibile il V12 sulle versioni più potenti e costose. Il dodici cilindri sarà destinato a scomparire col passare degli anni per motivi di downsizing? Non per il momento stando alle dichiarazioni rilasciate dal boss AMG, Ola Kallenius, che si è espresso davanti ai giornalisti americani di Edmunds. Il capo della divisione sportiva di Affalterbach ha confermato che il V12 AMG rischia di diventare sempre più difficile da giustificare, considerando le normative di inquinamento, ma ci tiene a sottolineare che le migliorie della tecnologia consentiranno di abbassare sempre più il livello di consumo di carburante e di emissioni di CO2. Secondo lui, non bisogna farsi nessun problema per il dodici cilindri tedesco. Almeno per quanto riguarda questo decennio, dove rimarrà sempre al top di gamma sui modelli più esclusivi del marchio con la Stella. Oltre questo fatidico ultimatum, è molto probabile che le cose cambieranno, ma intanto i clienti più fortunati potranno continuare a godere di questa opzione. [post_title] => Mercedes, il V12 non è pronto al pensionamento [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-il-v12-non-e-pronto-al-pensionamento [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-04-16 11:11:55 [post_modified_gmt] => 2013-04-16 09:11:55 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=68019 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes, il V12 non è pronto al pensionamento

Il dodici cilindri tedesco deve ancora dare il meglio

Mercedes - In Casa Stuttagart, le grosse cilindrate e i V12 non sono ancora morti. A confermarlo, c'è il boss del reparto sportivo AMG
Mercedes, il V12 non è pronto al pensionamento

Mercedes è il marchio polivalente per eccellenza: è in grado di proporre piccoli motori diesel ma, quello che le riesce meglio, anche grossi propulsori benzina sulle sue sportive firmate AMG. L’ultimo V8 biturbo 5.5 litri è comparso in maniera completa su quasi tutti i modelli della gamma sportiva. Tuttavia, è pur sempre disponibile il V12 sulle versioni più potenti e costose.

Il dodici cilindri sarà destinato a scomparire col passare degli anni per motivi di downsizing? Non per il momento stando alle dichiarazioni rilasciate dal boss AMG, Ola Kallenius, che si è espresso davanti ai giornalisti americani di Edmunds.

Il capo della divisione sportiva di Affalterbach ha confermato che il V12 AMG rischia di diventare sempre più difficile da giustificare, considerando le normative di inquinamento, ma ci tiene a sottolineare che le migliorie della tecnologia consentiranno di abbassare sempre più il livello di consumo di carburante e di emissioni di CO2.

Secondo lui, non bisogna farsi nessun problema per il dodici cilindri tedesco. Almeno per quanto riguarda questo decennio, dove rimarrà sempre al top di gamma sui modelli più esclusivi del marchio con la Stella.

Oltre questo fatidico ultimatum, è molto probabile che le cose cambieranno, ma intanto i clienti più fortunati potranno continuare a godere di questa opzione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati