Skoda Octavia RS, nuova generazione con un cuore da Golf GTI

Foto spia delle nuove modifiche estetiche per Francoforte

Skoda Octavia RS 2014 - La nuova versione della berlina ceca avrà in dotazione per la sua variante sportiva lo stesso motore della nuova Golf GTI, portando in una sola auto alcuni dei gioielli dell'intero Gruppo di Wolfsburg

L’unione di più marchi sotto un’unica insegna ha portato alla creazione di alcune auto davvero notevoli, frutto della collaborazione tra case diverse. Il Gruppo Volkswagen è così riuscito a creare un modello molto interessante come questa Skoda Octavia RS di nuova generazione, che non solo presenta delle forme più aggressive e sportive del modello da cui deriva, ma soprattutto sotto al cofano presenta un cuore di alta scuola. Parliamo dello stesso motore della Golf GTI, per cui un piccolo gioiellino in grado di sviluppare una potenza di 220 CV. Diremmo che con un simile motore questa Skoda sarà in grado di levarci qualche soddisfazione in fase di sorpasso e guida.

Anche gli esterni sono stati rivisti, come detto, per poter donare a quest’auto un look maggiormente aggressivo, anche se naturalmente non dobbiamo aspettarci i miracoli. La berlina originale, però, è stata ripensata piuttosto bene, a cominciare dalle prese per l’aria che ora si presentano con una nuova forma trapezoidale. Anche le ruote sono state modificate, aumentandone decisamente la dimensione. Siccome parliamo di una sportiva, poi, non ci si può tirare indietro per quanto riguarda gli spoiler e in queste foto spia ne vediamo giusto uno nuovo, anche se piccolino, sul retro della vettura. Ben più imponenti, per i loro standard, sono i terminali del sistema di scarico, raddoppiati per l’occasione e decisamente grandi.

Non ci sono ancora informazioni certe per quanto riguarda il debutto sia sul mercato che nei concessionari, ma molto probabilmente la vedremo apparire al Salone di Francoforte, durante il quale le case tedesche (e consociate)cercheranno di tirare fuori il meglio del loro repertorio. Se questa previsione dovesse rivelarsi corretta, allora entro la fine dell’anno dovrebbe essere possibile portarsi a casa questa versione estremizzata della Octavia.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati