Volkswagen Golf GTI, svelato il listino prezzi per il mercato italiano

Si parte da 30.100 euro, prime consegne a giugno

Volkswagen Golf GTI - Il listino italiano di Volkswagen accoglie la Golf GTI di settima generazione. Prezzi che oscillano tra 30.000 e 33.000 euro, con la novità delle versione Performance che aggiunge 10 CV al motore. Disponibile con cambio manuale o automatico, sia a tre che a cinque porte.

La Volkswagen rende noti i prezzi italiani della nuova Golf GTI. Si parte da 30.100 euro con consegne che inizieranno nel mese di giugno. A comporre la gamma ci sono la versione 2.0 TSI GTI Bluemotion Technology dotata di cambio manuale che costa appunta 30.100 euro ed è la variante entry level, poi c’è la 2.0 TSI GTI DSG Bluemotion Technology a 32.000 euro, mentre con 31.150 euro ci si porta a casa la variante 2.0 TSI GTI Performance Bluemotion Technology. Si tratta dei prezzi riferiti alle 3 porte, mentre per le versioni 5 porte bisogna aggiungere al prezzo 850 euro.

Oltre ad assicurarsi le ottime prestazioni del propulsore 2.0 TSI da 220 CV che consuma 6 litri di carburante ogni 100 chilometri, scatta da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e raggiunge i 246 km/h, si può optare anche per la versione Performance dotata di 10 cavalli aggiuntivi nel motore che portano la potenza complessiva a 230 CV, impiega 6,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e tocca i 250 km/h. Inoltre con la versione Performance si avrà a disposizione una dotazione esclusiva che comprende il differenziale autobloccante a controllo elettronico, l’impianto frenante maggiorato e le pinze dei freni in rosso con il logo GTI.

La dotazione di serie della nuova Golf GTI prevede su tutti i modelli i cerchi Austin da 18 pollici, fendinebbia a LED, servosterzo parametrico, hill holder, controllo pressione pneumatici, fatigue detection, sedili sportivi, climatizzatore bizona automatico, cruise control, sensore pioggia, radio con display touchscreen da 5,8”, presa USB, SD Card e Bluetooth. Ricca anche la disponibilità di optional tra i quali il navigatore satellitare, il tetto panoramico, il sistema Park Assist e altro ancora.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. stefanot

    3 Maggio 2013 at 09:10

    bella,ma cara!

Articoli correlati