Settimana mondiale della sicurezza stradale, numerose iniziative di sensibilizzazione

Le Nazioni Unite e l'UE puntano sulla nuova norma ISO 39001

Settimana mondiale della sicurezza stradale - Dal 6 al 12 maggio è la seconda settimana mondiale della sicurezza stradale durante la quale sono organizzate numerose iniziative di sensibilizzazione. Un aiuto concreto alla gestione della strada arriva con l'introduzione del nuovo standard internazionale ISO 39001.
Settimana mondiale della sicurezza stradale, numerose iniziative di sensibilizzazione

Siamo in piena settimana mondiale della sicurezza stradale, i sette giorni che vanno dal 6 al 12 maggio, voluta con gran forza dalle Nazioni Unite e dalla Commissione Europea per la mobilità e i trasporti. Una settimana dedicata a riflessioni, azioni e iniziative di sensibilizzazione con le quali coinvolgere enti pubblici, privati e cittadini.

Con lo scopo di promuovere i sani principi della sicurezza stradale e di prevenire gli incidenti per tutti gli utenti della strada, in molte città d’Italia sono stata organizzate manifestazioni, sfilate, passeggiate e pedalate che da vicino coinvolgono e spronano la cittadinanza a partecipare in maniera attiva.

A livello istituzionale le Nazioni Uniti si sono impegnate stipulando il programma “United Nations Decade of Action for Road Safety” che prevede il coinvolgimento di ISO, l’organismo che definisce gli standard internazionali, che ha appunto appena rilasciato una specifica norma, ISO 39001, che regola la gestione sicura del traffico stradale per affrontare i rischi professionali legati alla strada.

La nuova norma ISO 39001 è un nuovo standard internazionale creato per coloro che svolgono un ruolo di responsabilità nella gestione della sicurezza stradale. Si tratta di un quadro comune di riferimento basato sulle migliori pratiche di gestione per affrontare i rischi per la sicurezza stradale per le municipalità, per tutti gli operatori del traffico e gli utilizzatori della strada in genere. Un provvedimento che mira a propagare l’adozione delle best practice di gestione della strada.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati