BMW X5 2014, nuovo render del SUV di Monaco di Baviera

BMW X5 2014, nuovo render del SUV di Monaco di Baviera

Elegante e imponente, attesa anche con alimentazinoe ibrida

BMW X5 2014 - Un nuovo render ci svela quali potrebbero essere i tratti stilistici e del design della nuova BMW X5. Il SUV bavarese si proporrà con un alimentazione benzina e due diesel, in attesa di un ulteriore variante ibrida che potrebbe garantire una potenza complessiva di 340 CV.
BMW X5 2014, nuovo render del SUV di Monaco di Baviera

Manca poco alla presentazione ufficiale della BMW X5 2014 ed in attesa di scoprirla dopo alcune foto spia che ce l’hanno anticipata ecco un nuovo render che ci mostra come potrebbe essere il nuovo SUV della Casa di Monaco di Baviera. La nuova X5 sarà realizzata sulla nuova piattaforma elettronica “FlexRay”, una novità di BMW per poter supportare al meglio la taratura dell’assetto e ottimizzare al massimo gli aggiornamenti previsti su sistemi di  infotainment e di assistenza alla guida.

Con linee elegante e morbide, la BMW X5 conferma la sua imponenza su strada fatta di stile e prestazioni. Sotto il cofano della nuova vettura sono attese alcune delle motorizzazioni già viste su Serie 5 e Serie 7. La rosa dei propulsori sarà composta da un twin-turbo benzina V8 4.4 litri da 402 CV e da due motori turbodiesel: il 2.0 litri da 245 CV e il 3.0 litri da 302 CV.

Alte le probabilità che possa aggiungersi in un secondo momento una variante ibrida con un propulsore 3.0 litri twin-turbo accoppiato ad un motore elettrico per 340 CV di potenza complessiva e una coppia massima di 450 Nm. Inoltre il prossimo anno è attesa anche la versione M che al suo debutto dovrebbe offrire sospensioni più rigide ed una potenza di oltre 550 CV.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati