Volvo V40 Pirelli Special Edition: tuning by Heico Sportiv

Verso uno stile più aggressivo

Volvo V40 Pirelli Special Edition - Il noto tuner Heico Sportiv ha realizzato una rielaborazione della Volvo V40, la V40 Pirelli Special Edition. Lo scopo è quello di omaggiare i 50 anni di successi Pirelli in Germania

La Volvo V40 è stata oggetto di una rielaborazione in chiave sportiva da parte del noto tuner tedesco Heico Sportiv allo scopo di celebrare i 50 anni di successi Pirelli in Germania. La vettura in questione è stata denominata Volvo V40 Pirelli Special Edition e si caratterizza per i diversi elementi aerodinamici presenti sulla carrozzeria e per il potenziamento delle prestazioni.

Iniziamo subito col dire che la V40 è dotata di una livrea in tinta nera, sulla cui parte inferiore emergono strisce rosse in corrispondenza del paraurti e delle minigonne laterali. Posteriormente sono da notare lo spoiler localizzato sul lunotto e i terminali di scarico cromati. L’omaggio a Pirelli è avvenuto mediante l’installazione di cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici P Zero 235/35.

All’interno dell’abitacolo continua il contrasto rosso-nero già visto all’esterno: sono infatti presenti rivestimenti scuri con cuciture rosse sul volante, sulla leva del cambio e su quella del freno a mano. Sui tappetini inoltre sono raffigurati i battistrada dei pneumatici.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la vettura è stata equipaggiata con una versione potenziata del propulsore turbo a benzina da 1.6 litri in grado di erogare una potenza di 197 cavalli. Quest’ultimo garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 7.9 secondi ed una velocità massima di 230 km/h.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati