Fiat, il TwinAir Turbo a metano eletto “Best Green Engine of the Year 2013”

Fiat, il TwinAir Turbo a metano eletto “Best Green Engine of the Year 2013”

Premiato per la capacità di combinare prestazioni ed efficienza

Fiat TwinAir Turbo a Metano - Il motore Fiat 0.9 TwinAir Turbo bi-fuel a metano è stato eletto "Best Green Engine of the Year 2013". Oggi l'efficiente e brillante propulsore lo troviamo sotto il cofano della nuova Panda, della 500L Natural Power e della Lancia Ypsilon Ecochic.
Fiat, il TwinAir Turbo a metano eletto “Best Green Engine of the Year 2013”

Anche Fiat ha la sua stella all’International Engine of the Year Awards. A conquistare i riflettori e il titolo di “Best Green Engine of the Year 2013” è stato l’innovativo motore 0.9 TwinAir Turbo bi-fuel a metano. Nel corso della 15esima edizione del concorso internazionale che premia il meglio dell’ingegneria automobilistica dell’anno il Lingotto ha ottenuto la vittoria in una delle delle dodici categorie nelle quali è divisa la competizione.

La giuria internazionale composta da giornalisti ed esperti del settore ha riconosciuto le qualità del nuovo TwinAir Turbo bi-fuel a metano, un propulsore moderno in grado di combinare prestazioni brillanti con sostenibilità ambientale ed economica. Il premio “Best Green Engine of the Year 2013” è stato consegnato ieri a Stoccarda in occasione della rassegna “Engine Expo 2013”.

Il motore 0.9 TwinAir Turbo bi-fuel a metano da 80 CV attualmente equipaggia tre modelli del Gruppo Fiat: Panda, 500L Natural Power e Lancia Ypsilon EcoChic. Il lancio di questo propulsore è avvenuto lo scorso anno sulla nuova Fiat Panda che grazie alla tecnologia del TwinAir offre 80 CV di potenza ed una coppia massima di 140 Nm. Tutto ciò con grande efficienza come dimostrano i bassi livelli di emissioni e consumi realizzati in particolare dalla nuova Fiat Panda TwinAir Turbo Natural Power che consuma appena 3.1 kg di metano ogni 100 chilometri e registra 86 g/km di CO2.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati