WP_Post Object ( [ID] => 74154 [post_author] => 8 [post_date] => 2013-06-24 15:50:36 [post_date_gmt] => 2013-06-24 13:50:36 [post_content] => Una bella sorpresa è apparsa davanti agli obiettivi dei nostri fotografi. Si tratta del prototipo di una futura versione M della BMW X5. Il grande SUV della casa bavarese, quindi, vedrà la comparsa di una sua edizione più aggressiva e sportiva, ovviamente con la solita curetta pensata e preparata dalla storica Divisione M di Monaco. Esattamente come la BMW X5 2014 originale, questa edizione M potrà contare su alcune idee e innovazioni che punteranno in particolar modo sul risparmio del peso. Ciò sarebbe in particolar modo merito della nuova piattaforma F10 che è alla base sia della Serie 5 che della X5, per quanto in maniera minore. Come tutte le vetture passate sotto le mani della Divisione M, anche la X5 potrà contare su una serie di modifiche dal gusto corsaiolo. Parliamo ad esempio di sospensioni dall'assetto sportivo, così come le ruote e gli stessi pneumatici. Il tutto sarà orientato verso l'esaltazione della manovrabilità originale della vettura, uno dei punti di forza dell'intera gamma a dispetto delle sue dimensioni generose. Dal punto di vista del motore non ci dovrebbero essere delle grandissime novità, ma questo non è assolutamente un male. Anzi, se proviamo a dare un'occhiata all'unità in dotazione all'attuale modello, possiamo renderci conto di come il pacchetto M abbia già fatto tutto il lavoro per rendere davvero eccitante quest'auto. Stiamo parlando di un gioiellino con 555 CV di potenza massima e una coppia di ben 678 Nm. Nonostante le dimensioni, la X5 M sarà in grado di passare da 0 a 100 nel giro di appena 4 secondi netti. Se consideriamo anche l'alleggerimento generale del mezzo, allora ci si può davvero ritenere soddisfatti al massimo. Nonostante questa potenza notevole, anche i consumi potrebbero beneficiare del minor peso della vettura, anche se per ora non abbiamo dati precisi per fare considerazioni in questo senso. La nuova BMW X5 M dovrebbe debuttare dopo la X5 MY 2014, quindi ci aspettiamo che possa essere inserita all'interno della collezione 2015 del marchio bavarese. [post_title] => BMW X5 M, nuovo prototipo beccato durante una delle sue prime uscite [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-x5-m-nuovo-prototipo-beccato-durante-una-delle-sue-prime-uscite [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-06-24 15:50:36 [post_modified_gmt] => 2013-06-24 13:50:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=74154 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW X5 M, nuovo prototipo beccato durante una delle sue prime uscite

Stesso motore, ma peso ridotto per maggiori prestazioni

BMW X5 M 2015 - Un SUV già di grande potenza, ma riveduto e corretto dalla Divisione M della casa di Monaco. Il risultato promette di essere davvero notevole

Una bella sorpresa è apparsa davanti agli obiettivi dei nostri fotografi. Si tratta del prototipo di una futura versione M della BMW X5. Il grande SUV della casa bavarese, quindi, vedrà la comparsa di una sua edizione più aggressiva e sportiva, ovviamente con la solita curetta pensata e preparata dalla storica Divisione M di Monaco.

Esattamente come la BMW X5 2014 originale, questa edizione M potrà contare su alcune idee e innovazioni che punteranno in particolar modo sul risparmio del peso. Ciò sarebbe in particolar modo merito della nuova piattaforma F10 che è alla base sia della Serie 5 che della X5, per quanto in maniera minore. Come tutte le vetture passate sotto le mani della Divisione M, anche la X5 potrà contare su una serie di modifiche dal gusto corsaiolo. Parliamo ad esempio di sospensioni dall’assetto sportivo, così come le ruote e gli stessi pneumatici. Il tutto sarà orientato verso l’esaltazione della manovrabilità originale della vettura, uno dei punti di forza dell’intera gamma a dispetto delle sue dimensioni generose.

Dal punto di vista del motore non ci dovrebbero essere delle grandissime novità, ma questo non è assolutamente un male. Anzi, se proviamo a dare un’occhiata all’unità in dotazione all’attuale modello, possiamo renderci conto di come il pacchetto M abbia già fatto tutto il lavoro per rendere davvero eccitante quest’auto. Stiamo parlando di un gioiellino con 555 CV di potenza massima e una coppia di ben 678 Nm. Nonostante le dimensioni, la X5 M sarà in grado di passare da 0 a 100 nel giro di appena 4 secondi netti. Se consideriamo anche l’alleggerimento generale del mezzo, allora ci si può davvero ritenere soddisfatti al massimo. Nonostante questa potenza notevole, anche i consumi potrebbero beneficiare del minor peso della vettura, anche se per ora non abbiamo dati precisi per fare considerazioni in questo senso.

La nuova BMW X5 M dovrebbe debuttare dopo la X5 MY 2014, quindi ci aspettiamo che possa essere inserita all’interno della collezione 2015 del marchio bavarese.

BMW X5 M, nuovo prototipo beccato durante una delle sue prime uscite
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati