Mazda3 berlina 2014, rilasciate le prime foto ufficiali

Attesa sul mercato entro la fine dell'anno

Mazda3 berlina 2014 - Prime immagini ufficiali per la nuova Mazda3 berlina, l'elegante vettura nipponica si mostra per la prima volta in pubblico in attesa che Mazda ne comunichi i dettagli e le caratteristiche tecniche. L'auto giapponese arriverà sul mercato prima della fine del 2013.

La nuova Mazda3 berlina è stata svelata con la diffusione delle prime immagini ufficiali. A guardare bene le linee estetiche della nuova vettura della Casa giapponese sembra quasi una Mazda6 dalle dimensioni ridotte caratterizzata dalla linea del tetto allungata e da un posteriore più accattivante rispetto a quello della nuova Mazda3 cinque porte. Ci si aspetta che all’interno lo spazio sia aumentato, sia per i passeggeri nell’abitacolo che per valigie e bagagli da caricare nel bagagliaio.

Siamo in attesa di conoscere le caratteristiche tecniche della nuova elegante berlina nipponica, così come delle motorizzazioni disponibili. Probabile che la rosa dei motori benzina sia composta dallo SkyActiv in tre varianti: 1.5 litri da 99 CV, 2.0 litri da 118 e 155 CV, 2.5 litri da 185 CV. Per quel che riguarda la gamma dei diesel ci si attende un unità SkyActiv-D 2.2 litri da 147 CV. In base alla motore si dovrebbe poter scegliere tra il cambio manuale SkyActiv a sei velocità e il cambio automatico.

Aspettando i dettagli che dovrebbero arrivare a breve per il momento non ci resta che scrutare le prime immagini della nuova Mazda3 berlina scrutandone oltre che il design degli esterni anche l’interno dell’abitacolo con due foto relative alla postazione di guida che offre subito una sensazione di coinvolgimento massimo e di forte orientamento dei comandi verso il guidatore. La nuova Mazda3 berlina verrà commercializzata entro la fine dell’anno.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati