Opel Mokka, verrà prodotta in Europa

Opel Mokka, verrà prodotta in Europa

Debutto della produzione europea nel 2014

Opel Mokka - Grazie alle sue vendite alle stelle, la Mokka, prodotta attualmente in Corea del Sud, verrà assemblata anche da noi. Più precisamente si parla dello stabilimento di Saragozza
Opel Mokka, verrà prodotta in Europa

Tra non molto si potrà dire che la Mokka sarà un’europea a tutti gli effetti. Opel ha annunciato attraverso un comunicato stampa che il suo crossover cittadino sta avendo un successo al di sopra delle aspettative: la domanda si fa sentire soprattutto nel nosto Vecchio Continente.

Così la nuova Mokka verrà assemblata nello stabilimento spagnolo di Saragozza a partire dal secondo semestre dell’anno prossimo. Per il momento, è nell’azienda di Bupyeong, in Corea del Sud, che la monovolume con il Blitz viene prodotta ed assemblata.

Questa decisione a favore di Saragozza proviene dalla nostra politica mirando a produrre i veicoli là dove li vendiamo“, ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, l’amministratore delegato di Opel. Il costruttore tedesco è molto orgoglioso di vedere la sua new-entry sul podio delle vendite del suo segmento e ciò su numerosi mercati europei.

Presentata ufficialmente in occasione del Salone di Ginevra 2012 in anteprima mondiale, la Mokka è commercializzata da noi già da inizio 2013. I suoi prezzi partono da 18.450 euro per la motorizzazione 1.6 benzina da 115 cv. Al top di gamma troviamo invece la motorizzazione diesel 1.7 CDTI 4×4 Start&Stop da 130 cv.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati