Ford EcoBoost 1.0, tre cilindri che puntano all’efficienza e alla convenienza

Con IdeaFord dopo 36 mesi decidi se restituire o meno l'auto

Ford EcoBoost 1.0 - Il nuovo motore da 999 cc della casa americana continua ad essere al centro delle promozioni dei concessionari. Grazie all'offerta IdeaFord le auto con meccanica EcoBoost diventano particolarmente interessanti

C’è una parola che nel corso degli ultimi mesi è sempre stata più spesso associata alla casa Ford. Si tratta di EcoBoost, ovvero la gamma di motori concepiti per l’efficienza che il marchio americano ha voluto fornire un po’ su tutti i suoi modelli. Questo genere di tecnologia è disponibile su cinque cilindrate diverse, di cui tre disponibili sul mercato italiano. Parliamo della 1.600, che possiamo trovare ad esempio su Fiesta e Kuga, del 2.000, che invece può trovarsi a suo agio sulla Focus ST, e, infine, su uno dei fiori all’occhiello della produzione americana: l’EcoBoost 1.0 tre cilindri.

Questo particolare motore è rimasto al centro della promozione di Ford e ci sono delle ottime ragioni per questo. Innanzitutto si tratta di un’unità che è possibile trovare, nelle sue varianti da 100 e 125 CV, su una nutrita serie di vetture della casa. Parliamo di auto iconiche come la Focus e la Fiesta, di auto nuove come la B-MAX e non vogliamo certo dimenticare la C-MAX. La casa afferma che le prestazioni che questo motore è in grado di fornire sono equivalenti a quelle di una meccanica con cubatura da 1.600 cc e rispetto ad un 1.000 “normale” può fornire il 25% di potenza in più. Senza alcun dubbio si tratta di un’ottima unità, divertente quanto basta senza essere esagerata. Pur non essendo eccessivamente brillante sui bassi regimi, appena si entra in ritmo l’EcoBoost 1.0 rappresenta un ideale equilibrio tra la giusta potenza e agilità, tenendo sempre d’occhio i consumi. Secondo i dati ufficiali della casa, stiamo parlando di una media trasversale di 20 km/lt sul ciclo combinato. Non a caso si è potuto fregiare per due anni consecutivi del premio di Engine of the Year (2012 e 2013).

In futuro l’EcoBoost 1.0 sarà disponibile su altre vetture del marchio statunitense come EcoSport, Transit, Tourneo Connect, Tourneo Courier e sulla nuova generazione della Mondeo. Il tutto mantenendo le sue caratteristiche peculiari come il turbocompressore, l’iniezione diretta e la doppia fasatura variabile. Inoltre per tutto luglio e fino a fine agosto Ford ha inaugurato la nuova iniziativa IdeaFord, che consente a chi acquista un’auto del gruppo di poterla cambiare al termine del periodo prefissato per il finanziamento (36 mesi) a fronte di un anticipo unico di 2.250 € e rate da 150 a 250 € mensili. Insomma, l’EcoBoost continua a rimanere al centro dell’offerta del colosso americano, sia per caratteristiche meccaniche che per offerte commerciali.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ford

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati