Seat Leon ST MY 2014, pubblicate sul Web le prime immagini ufficiose

Debutto al Salone di Francoforte 2013

Seat Leon ST MY 2014 - La versione station wagon della Leon debutterà a Francoforte e un sito ceco ha rilasciato alcune immagini di anteprima che dovrebbero anticipare lo stile della vettura

Quelle che vi proponiamo questa mattina sono le prime immagini ufficiose della nuova Seta Leon ST, che dovrebbe debuttare ufficialmente a settembre al prossimo Salone di Francoforte. Non si tratta di un’anteprima ufficiale, in quanto queste foto, come potete intuire dal logo, sono state rilasciate da un sito ceco. Ciononostante dovrebbero essere abbastanza affidabile e rappresentare una gustosa anteprima dell’edizione station wagon dell’auto spagnola, la quale secondo le prime indiscrezioni dovrebbe offrire una capienza di base (ovvero con i sedili alzati) di 587 litri. Si tratta di una capienza leggermente inferiore rispetto alle sorelle del gruppo, se pensiamo che la Golf VII Variant arriva a 605 litri e la Skoda Octavia Combi invece tocca i 610 litri. Ciò evidentemente suggerisce un tentativo di rendere più compatta la vettura oppure di aumentare lo spazio a disposizione dei passeggeri.

In generale questi dettagli li potremo conoscere solamente nel momento in cui l’auto verrà presentata veramente in via ufficiale dal Gruppo Volkswagen. Nel frattempo possiamo semplicemente notare che questa versione ST appaia semplicemente come una Leon leggermente allungata e con qualche piccola variante di design. Nulla di particolarmente sconvolgente. I gruppi ottici posteriori sembrerebbero sensibilmente arrotondati e allargati rispetto alla hatchback originale, il cui design però viene ripreso praticamente in tutti gli altri elementi.

Parlando di meccaniche, dovrebbero essere presentate unità sia a benzina che diesel. Per quanto riguarda le prime, dovremmo avere a disposizione una scelta di TSI con cubature da 1.200 e 1.800 cc, la cui potenza di dovrebbe assestare rispettivamente sugli 86 e sui 180 CV. I motori diesel, invece, saranno tutti TDI e ci aspettiamo una scelta davvero ampia. I 1.600, ad esempio, dovrebbero essere declinati in potenze da 90 e da 105 CV, mentre i 2.000 saranno disponibili in modelli da 150 e da 184 CV. Tra gli optional potrebbe apparire anche la trazione integrale 4Motion System, ereditata direttamente dalla settima generazione della Golf.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati