WP_Post Object ( [ID] => 76619 [post_author] => 8 [post_date] => 2013-07-27 11:48:10 [post_date_gmt] => 2013-07-27 09:48:10 [post_content] => La prossima versione della Smart ForTwo continua il suo sviluppo e i nostri fotografi sono riusciti a scattare delle nuove foto spia che, questa volta, svelano alcuni particolari in più della vettura. Come potete vedere, ora questo modello inizia a somigliare un po' di più alla sua natura di compatta tedesca, allontanandosi leggermente da quella Renault Twingo (accanto nella foto principale) che, ricordiamo, sarà basata sulla stessa piattaforma e condividerà alcune delle componenti della mini car del Gruppo Daimler. La base, comunque, è sempre più evidentemente la Smart Forvision Concept presentata nel 2011 e probabilmente nel giro di non moltissimo tempo dovremmo essere in grado di osservarne la figura nella sua interezza. In queste foto vediamo come in particolar modo la zona frontale della vettura sia sensibilmente più scoperta rispetto al passato, ma siamo ancora abbastanza lontani da avere un quadro completo dell'auto. Il tutto grazie particolarmente ad un prototipo della stessa Twingo. Come potete vedere nell'immagine che ritrae entrambe le vetture, abbiamo sulla sinistra la versione Smart, mentre sulla destra quella della Losanga, con il logo abbastanza in evidenza. Rimanendo sulla ForTwo, in passato si era parlato persino di una versione a quattro posti, dato che altri tentativi del marchio Smart di creare una vettura più capiente non hanno incontrato il favore del pubblico e si pensava che prendere il modello più venduto e fornirne una versione anche per le famiglie urbane potesse essere una buona idea. Fino ad oggi, però, non abbiamo più avuto notizie di questa idea ed è possibile che sia stata messa momentaneamente in archivio. Per quanto riguarda il motore, non ci sono notizie troppo precise, ma pensiamo di non sbagliare continuando a seguire il rumor che vorrebbe di produzione francese anche il cuore della vettura. Si parla molto insistentemente di un tre cilindri, di produzione, come detto, Renault. È più che probabile, comunque, che Smart decida anche di fornire una versione 100% elettrica, un sistema di propulsione che effettivamente si adatterebbe molto bene alle forme e alla natura di questa piccolissima. [post_title] => Smart ForTwo e Renault Twingo MY 2014 fotografate durante i test negli States [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => smart-fortwo-e-renault-twingo-my-2014-fotografate-durante-i-test-negli-states [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-07-27 11:48:10 [post_modified_gmt] => 2013-07-27 09:48:10 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=76619 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Smart ForTwo e Renault Twingo MY 2014 fotografate durante i test negli States

Viaggio in coppia, ma forse con lo stesso motore a tre cilindri

Smart ForTwo MY 2014 - La nuova Smart ForTwo e la prossima Renault Twingo condivideranno parecchio. I prototipi vengono sviluppati insieme e persino il motore potrebbe essere il medesimo

La prossima versione della Smart ForTwo continua il suo sviluppo e i nostri fotografi sono riusciti a scattare delle nuove foto spia che, questa volta, svelano alcuni particolari in più della vettura. Come potete vedere, ora questo modello inizia a somigliare un po’ di più alla sua natura di compatta tedesca, allontanandosi leggermente da quella Renault Twingo (accanto nella foto principale) che, ricordiamo, sarà basata sulla stessa piattaforma e condividerà alcune delle componenti della mini car del Gruppo Daimler.

La base, comunque, è sempre più evidentemente la Smart Forvision Concept presentata nel 2011 e probabilmente nel giro di non moltissimo tempo dovremmo essere in grado di osservarne la figura nella sua interezza. In queste foto vediamo come in particolar modo la zona frontale della vettura sia sensibilmente più scoperta rispetto al passato, ma siamo ancora abbastanza lontani da avere un quadro completo dell’auto. Il tutto grazie particolarmente ad un prototipo della stessa Twingo. Come potete vedere nell’immagine che ritrae entrambe le vetture, abbiamo sulla sinistra la versione Smart, mentre sulla destra quella della Losanga, con il logo abbastanza in evidenza.

Rimanendo sulla ForTwo, in passato si era parlato persino di una versione a quattro posti, dato che altri tentativi del marchio Smart di creare una vettura più capiente non hanno incontrato il favore del pubblico e si pensava che prendere il modello più venduto e fornirne una versione anche per le famiglie urbane potesse essere una buona idea. Fino ad oggi, però, non abbiamo più avuto notizie di questa idea ed è possibile che sia stata messa momentaneamente in archivio.

Per quanto riguarda il motore, non ci sono notizie troppo precise, ma pensiamo di non sbagliare continuando a seguire il rumor che vorrebbe di produzione francese anche il cuore della vettura. Si parla molto insistentemente di un tre cilindri, di produzione, come detto, Renault. È più che probabile, comunque, che Smart decida anche di fornire una versione 100% elettrica, un sistema di propulsione che effettivamente si adatterebbe molto bene alle forme e alla natura di questa piccolissima.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati