Seat Leon ST MY 2014, pubblicata una nuova anteprima video

Debutto nei concessionari entro la fine dell'anno

Seat Leon ST MY 2014 - La nuova variante della casa spagnola promette di essere la station wagon più leggera e accattivante dell'intera produzione del colosso di Wolfsburg

Dopo le foto, è il momento del video. La nuova Seat Leon ST 2014 si sta mostrando sempre di più al pubblico, prima di arrivare nei concessionari entro la fine di quest’anno. Stretta parente della Skoda Octavia Combi e della Volkswagen Golf VII Variant, questa station wagon è probabilmente l’auto con l’aspetto più sportivo del gruppo di Wolfsburg, anche se la sua capacità di carico risulta leggermente inferiore rispetto agli standard delle sue sorelle. Stiamo parlando infatti di uno spazio di 587 litri, quando sia i modelli Skoda che quelli Volkswagen sono capaci di superare agilmente i 600 litri senza per questo dover abbattere i sedili posteriori. Ciononostante per la famiglia media europea questo non dovrebbe essere un problema, soprattutto alla luce del suo limite massimo di 1.470 litri con i sedili in posizione di carico.

Insomma la Seat Leon ST di nuova generazione si vuole essenzialmente proporre come una vettura capiente quanto basta e con un aspetto decisamente più accattivante rispetto alla media delle station wagon. Il retro allungato rispetto alla versione hatchback cinque porte ha aggiunto circa 45 kg di peso complessivo, ma questo promette di non influire minimamente sull’agilità della vettura. Anzi, nonostante questo aumento la stessa casa spagnola ha definito la Leon ST come la “station wagon più leggera della sua classe”. Effettivamente il peso complessivo, nonostante tutto, si aggira comunque sui 1.233 kg.

Parlando di motori, la Leon ST sarà fornita di tutta una serie di TSI e TDI classici della produzione del Gruppo Volkswagen. Si parte dal TSI a benzina con 1.200 cc di cubatura e, soprattutto, 86 CV di potenza massima, anche se questo modello può essere declinato anche con una potenza da 105 CV. Il top dei benzina si raggiunge però con l’unità concepita per il modello FR, un TSI da 1.800 cc in grado di arrivare ad un apice di 180 CV. Passando ai diesel, il modello di base dovrebbe essere il TDI da 1.600 cc, in grado di arrivare ad una potenza di 90 CV, mentre il top di gamma esclusivo della FR dovrebbe essere il TDI da 2.000 cc in grado di toccare i 184 CV.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati