Ferrari F12berlinetta SPIA Medio Oriente, originale tuning DMC

Potenza del V12 aumentata da 740 a 766 CV

Ferrari F12berlinetta SPIA - DMC, famoso tuner tedesco, ha messo mano alla Ferrari F12berlinetta realizzando una special edition Middle East con la personalizzazione del pacchetto SPIA. La vettura in giallo si è arricchita di numerosi componenti speciali ed ha aumentato la potenza del motore di ulteriori 26 cavalli.

Nuovo affascinante tuning della Ferrari F12berlinetta quello lanciato da DMC, noto tuner tedesco, che ci propone una rivisitazione del pacchetto SPIA sulla vettura di Maranello in una “special edition Middle East“. La novità più evidente è l’adozione di numerosi elementi della carrozzeria in fibra di carbonio come lo splitter pronunciato, la striscia sul tetto, le minigonne laterali, il cofano, lo spoiler e il diffusore posteriore. A dare un ulteriore tocco di personalizzazione ed esclusività c’è anche una striscia nera centrale che taglia visivamente in due la vettura.

Altri componenti caratterizzanti di questa F12berlinetta sono i cerchi in lega da 21 pollici montati all’anteriore e quelli da 22 pollici sul posteriori, arricchiti da pneumatici Pirelli Sport. Oltre ai diversi tocchi sulla veste estetica della supercar di Casa Ferrari, DMC è intervenuta anche sui contenuti tecnici installando lo scarico in titanio e ridefinendo la mappatura del motore V12 da 6.2 litri che adesso invece di 740 CV ne eroga 766, con un aumento della potenza di ben 26 cavalli. La modifica sul propulsore ha portato di conseguenza ad un miglioramento delle prestazioni tradotto nell’aumento della velocità massima che è passata da 340 a 354 km/h.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati