Salone di Francoforte 2013: in arrivo la Fiat Freemont Black Code, il nuovo top di gamma

Salone di Francoforte 2013: in arrivo la Fiat Freemont Black Code, il nuovo top di gamma

Più elegante e con tanti optional inclusi nel pacchetto

Fiat Freemont Black Code - Una versione di gala per il crossover del Lingotto, che verrà presentata al prossimo Salone di Francoforte su due meccaniche e con tanti optional
Salone di Francoforte 2013: in arrivo la Fiat Freemont Black Code, il nuovo top di gamma

Auto controversa la Fiat Freemont. È stata forse una delle prime e più tangibili dimostrazioni sul campo che la casa del Lingotto stesse assumendo una nuova dimensione caratterizzata dalle stelle e dalle strisce e forse proprio per questo non sembrava essere riuscita a conquistare tutti. Per quanto sia dura ammetterlo, però, non sono i critici o noi giornalisti a decretare o meno il successo di un’auto, bensì il suo pubblico e la Freemont si trova nelle nostre strade con una frequenza che non può passare inosservata. È così che nel giro di due anni questo crossover dall’aspetto imponente e moderno ha toccato quota 52.000 immatricolazioni e al Salone di Francoforte verrà presentato un nuovo allestimento che rappresenterà il top di gamma della vettura.

Si chiama Black Code e sarà disponibile a partire dall’inizio del prossimo anno. Potrà essere equipaggiato sia sulla versione a trazione interiore che su quella integrale. Come il nome può far ben intuire, questa Black Code si contraddistingue soprattutto per le nuove aggiunte di colore nero che rendono più esclusiva ed elegante la vettura. Sono numerosi i particolari in nero lucido, come la griglia frontale, le calotte degli specchietti retrovisori e, naturalmente, i cerchi in lega da 19 pollici. Anche i fari sono stati incorniciati con una nuova struttura nera, che completa le aggiunte esterne. Ovviamente anche gli interni sono stati arricchiti per seguire lo stile della carrozzeria esterna, anche se quello che maggiormente attira l’attenzione sono gli optional inclusi nel pacchetto: climatizzatore tri-zona, cruise control, sellerie in pelle con sedili riscaldati, sedile guidatore elettrico, sistema keyless, sensori di parcheggio e specchietti ripiegabili elettrici. Protagonista assoluto, però, è il sistema di infotainment, che sul suo display da ben 8,4 pollici con tecnologia touchscreen include lettore DVD, slot per le schede SD, Bluetooth e impianto audio a sei speaker con amplificatore da 368 watt e subwoofer.

Il nuovo allestimento Black Code sarà disponibile con la motorizzazione diesel Multijet II da 2.000 cc di cubatura e 170 CV di potenza (sia su trazione anteriore che integrale) e con la benzina da 3.600 cc da 280 CV di potenza (solo trazione integrale). Entrambe le meccaniche sono associate ad un cambio automatico, con il manuale possibile solamente sulla diesel a trazione anteriore. Ancora da annunciare il prezzo di partenza.

fiat-freemont-black-code_02

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati