WP_Post Object ( [ID] => 78815 [post_author] => 8 [post_date] => 2013-09-05 15:26:20 [post_date_gmt] => 2013-09-05 13:26:20 [post_content] => Elettrizzanti novità allo stand Volkswagen del Salone di Francoforte. Ci perdonerete la battuta scontata, ma la presenza in contemporanea delle nuove Volkswagen e-up! ed e-Golf non permetteva di iniziare il nostro pezzo in qualche altro modo. Soprattutto oggi che la casa di Wolfsburg ha deciso di rilasciare tutte le immagini ufficiali della piccola citycar elettrica che debutterà in Germania. Come potete vedere, dal punto di vista puramente stilistico non cambierà praticamente nulla. La e-up! rimarrà fedele a se stessa e punterà soprattutto ad un aggiornamento sostanziale delle dotazioni di serie, molte delle quali ovviamente orientate semplicemente verso lo sfruttamento completo di tutti i vantaggi che comporta la mobilità elettrica. Parliamo quindi della meccanica, vero e proprio asso nella manica di questa e-up!. Il motore elettrico, secondo i dati ufficiali della casa, presenta una potenza massima di 60 kW, quindi pari a 82 CV di un motore a combustione normale. La coppia, immediatamente disponibile, arriva fino ad un apice di 210 Nm. Ovviamente non stiamo parlando di un'auto pensata per fare scatti al semaforo, ma comunque lo 0-100 in 12,4 secondi e la velocità di punta di 130 km/h rappresentano da soli dei risultati più che in linea con ciò che si può richiedere ad una simile vettura. Non sono velocità e scatto che ci interessano, bensì consumi, efficienza ed impatto ambientale. Sempre secondo i dati ufficiali forniti da Wolfsburg, la nuova e-up! consuma circa 11,7 kWh di energia ogni 100 km percorsi. La casa ha naturalmente proposto un costo complessivo di circa 3 €, basato però sul prezzo dell'energia in Germania. Qualsiasi variazione, però, non potrà per forza di cose essere troppo sensibile e, inoltre, possiamo affermare senza paura di smentita che anche variazioni di interi euro rappresenterebbero comunque un vantaggio incolmabile nei confronti della normale benzina. La vettura è equipaggiata con una batteria agli ioni di litio con una capacità di 18,7 kWh, capace di ricaricarsi dell'80% nel giro di mezz'ora. La sua autonomia, per il momento, rimane comunque di 160 km in totale, assestandosi così ancora su questo limite “standard” al quale ambiscono tutte le auto presenti nel segmento. [post_title] => Volkswagen e-up!, rilasciate le immagini ufficiali della piccola elettrica di Wolfsburg [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-e-up-rilasciate-le-immagini-ufficiali-della-piccola-elettrica-di-wolfsburg [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-09-05 15:26:20 [post_modified_gmt] => 2013-09-05 13:26:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=78815 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen e-up!, rilasciate le immagini ufficiali della piccola elettrica di Wolfsburg

Sarà al Salone di Francoforte insieme alla e-Golf

Volkswagen e-up! - La piccola citycar tedesca si aggiorna e diventa elettrica, approdando al Salone di Francoforte insieme alla sorellona più grande e-Golf

Elettrizzanti novità allo stand Volkswagen del Salone di Francoforte. Ci perdonerete la battuta scontata, ma la presenza in contemporanea delle nuove Volkswagen e-up! ed e-Golf non permetteva di iniziare il nostro pezzo in qualche altro modo. Soprattutto oggi che la casa di Wolfsburg ha deciso di rilasciare tutte le immagini ufficiali della piccola citycar elettrica che debutterà in Germania.

Come potete vedere, dal punto di vista puramente stilistico non cambierà praticamente nulla. La e-up! rimarrà fedele a se stessa e punterà soprattutto ad un aggiornamento sostanziale delle dotazioni di serie, molte delle quali ovviamente orientate semplicemente verso lo sfruttamento completo di tutti i vantaggi che comporta la mobilità elettrica. Parliamo quindi della meccanica, vero e proprio asso nella manica di questa e-up!. Il motore elettrico, secondo i dati ufficiali della casa, presenta una potenza massima di 60 kW, quindi pari a 82 CV di un motore a combustione normale. La coppia, immediatamente disponibile, arriva fino ad un apice di 210 Nm. Ovviamente non stiamo parlando di un’auto pensata per fare scatti al semaforo, ma comunque lo 0-100 in 12,4 secondi e la velocità di punta di 130 km/h rappresentano da soli dei risultati più che in linea con ciò che si può richiedere ad una simile vettura.

Non sono velocità e scatto che ci interessano, bensì consumi, efficienza ed impatto ambientale. Sempre secondo i dati ufficiali forniti da Wolfsburg, la nuova e-up! consuma circa 11,7 kWh di energia ogni 100 km percorsi. La casa ha naturalmente proposto un costo complessivo di circa 3 €, basato però sul prezzo dell’energia in Germania. Qualsiasi variazione, però, non potrà per forza di cose essere troppo sensibile e, inoltre, possiamo affermare senza paura di smentita che anche variazioni di interi euro rappresenterebbero comunque un vantaggio incolmabile nei confronti della normale benzina. La vettura è equipaggiata con una batteria agli ioni di litio con una capacità di 18,7 kWh, capace di ricaricarsi dell’80% nel giro di mezz’ora. La sua autonomia, per il momento, rimane comunque di 160 km in totale, assestandosi così ancora su questo limite “standard” al quale ambiscono tutte le auto presenti nel segmento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati