Seat Leon ST: in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013

Seat Leon ST: in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013

Per tutta la famiglia

Seat Leon ST - Al Salone di Francoforte 2013, Seat completa l'offerta intorno alla Leon presentando la versione familiare ST. La vettura in questione offre tanto comfort a bordo ed un'elevata capacità di carico
Seat Leon ST: in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013

Seat presenta al Salone di Francoforte 2013 la versione familiare della Leon, la ST. E’ la prima volta che l’azienda spagnola propone un’ampia offerta intorno alla Leon: gli automobilisti infatti possono scegliere tra la tre porte, la cinque ed ovviamente la station wagon.

Al riguardo, Jurgen Stackmann, presidente Seat, ha dichiarato: ‘Grazie al look sportivo, alla versatilità sorprendente e alla tecnologia avanzata, questa vettura definisce un nuovo standard nella categoria delle station wagon compatte con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Come i modelli di successo che l’hanno anticipata, Leon e Leon SC, la versione ST rappresenterà in modo perfetto i valori del marchio SEAT.’

La vettura in questione è dotata di un design pratico e funzionale che in appena 4.54 metri di lunghezza riesce a conferire al vano portababagli una capacità di carico da 587 litri a 1.470 con i sedili posteriori in posizione reclinata. Inoltre, la Leaon introduce il regolatore automatico di distanza di sicurezza (ACC) ed il regolatore adattivo dell’assetto di ultima generazione (DCC), che permette di intervenire sugli ammortizzatori migliorando il comfort di guida.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, l’offerta prevede i motori TSI e TDI del gruppo Volkswagen. Stiamo parlando dell’1.2 litri da 86 e 105 cavalli e dell’1.8 da 180 cavalli per quanto riguarda le soluzioni a benzina e dell’1.6 da 90 cavalli ed il 2.0 da 184 per quanto riguarda quelle a diesel.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati