WP_Post Object ( [ID] => 79339 [post_author] => 24 [post_date] => 2013-09-10 12:59:15 [post_date_gmt] => 2013-09-10 10:59:15 [post_content] => Volkswagen gioca in casa al Salone di Francoforte e per l'occasione punta forte sulla trazione elettrica con due anteprime assolute di modelli a emissioni zero: la e-Golf e la e-up!, che sono tra le protagoniste più attese dello stand della Casa di Wolfsburg. Entrambe le vetture sono state pensate per l'uso quotidiano e per la mobilità sostenibile tanto richiesta dai centri urbani del futuro prossimo. Intanto il domani è già ben visibile con le prime foto live della e-Golf che vi proponiamo direttamente dal Salone di Francoforte. Una delle vetture più vendute della storia come la Golf, si apre alla propulsione elettrica, e questo di per sé è un segnale importante di quanto Volkswagen creda nella trazione a emissioni zero per il suo futuro. La e-up!, uno degli ultimi modelli del costruttore tedesco, è una city car che quasi come in una sorta di evoluzione naturale prevedibile c'era da aspettarsi primo o poi in versione elettrica. Sia la e-Golf che la e-up! si propongono con tutto il necessario per un utilizzo pratico quotidiano come le 5 porte, il climatizzatore automatico, il parabrezza riscaldato, il navigatore satellitare e le luci a LED (interamente sulla e-Golf e solo diurne sulla e-up!). Scontato il fatto che puntino tutto sull'efficienza e sulla grande capacità di ridurre prestazioni accettabili senza rilasciare emissioni inquinanti. La e-Golf ha bisogno di 1 kWh per percorrere 100 chilometri, mentre per la e-up! servono 11,7 kWh. Mettendo in relazione questi numeri con il prezzo medio dell'elettricità in Germania si scopre che servono poco più di 3 euro per guidare le due vetture per 100 chilometri. Sulla e-Golf troviamo un motore elettrico da 115 CV e 270 Nm di coppia che consente alla vettura di raggiungere una velocità massima autolimitata di 140 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h è compiuto in 10,4 secondi. L'autonomia della e-Golf è di 190 chilometri. Passando alla e-up! questa è equipaggiata con un propulsore elettrico da 82 CV e 210 Nm di coppia che fa accelerare la vettura da o a 100 km/h in 12,4 secondi, con una velocità massima di 130 km/h, mentre l'autonomia è di 160 chilometri. [post_title] => Volkswagen e-Golf ed e-up!: doppia anteprima elettrica al Salone di Francoforte - Foto Live [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-e-golf-ed-e-up-doppia-anteprima-elettrica-al-salone-di-francoforte-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-09-10 12:59:15 [post_modified_gmt] => 2013-09-10 10:59:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=79339 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen e-Golf ed e-up!: doppia anteprima elettrica al Salone di Francoforte – Foto Live

Efficienza ai massimi livelli per i viaggi di tutti i giorni

Volkswagen e-Golf ed e-up! - Eccola la nuova Volkswagen e-Golf direttamente dal Salone di Francoforte che insieme alla e-up! rappresenta le novità elettriche di Wolfsburg. Autonomia di 190 km per la e-Golf e di 160 km per e-up!. Il futuro sostenibile del costruttore tedesco è già segnato.

Volkswagen gioca in casa al Salone di Francoforte e per l’occasione punta forte sulla trazione elettrica con due anteprime assolute di modelli a emissioni zero: la e-Golf e la e-up!, che sono tra le protagoniste più attese dello stand della Casa di Wolfsburg. Entrambe le vetture sono state pensate per l’uso quotidiano e per la mobilità sostenibile tanto richiesta dai centri urbani del futuro prossimo. Intanto il domani è già ben visibile con le prime foto live della e-Golf che vi proponiamo direttamente dal Salone di Francoforte.

Una delle vetture più vendute della storia come la Golf, si apre alla propulsione elettrica, e questo di per sé è un segnale importante di quanto Volkswagen creda nella trazione a emissioni zero per il suo futuro. La e-up!, uno degli ultimi modelli del costruttore tedesco, è una city car che quasi come in una sorta di evoluzione naturale prevedibile c’era da aspettarsi primo o poi in versione elettrica.

Sia la e-Golf che la e-up! si propongono con tutto il necessario per un utilizzo pratico quotidiano come le 5 porte, il climatizzatore automatico, il parabrezza riscaldato, il navigatore satellitare e le luci a LED (interamente sulla e-Golf e solo diurne sulla e-up!).

Scontato il fatto che puntino tutto sull’efficienza e sulla grande capacità di ridurre prestazioni accettabili senza rilasciare emissioni inquinanti. La e-Golf ha bisogno di 1 kWh per percorrere 100 chilometri, mentre per la e-up! servono 11,7 kWh. Mettendo in relazione questi numeri con il prezzo medio dell’elettricità in Germania si scopre che servono poco più di 3 euro per guidare le due vetture per 100 chilometri.

Sulla e-Golf troviamo un motore elettrico da 115 CV e 270 Nm di coppia che consente alla vettura di raggiungere una velocità massima autolimitata di 140 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h è compiuto in 10,4 secondi. L’autonomia della e-Golf è di 190 chilometri. Passando alla e-up! questa è equipaggiata con un propulsore elettrico da 82 CV e 210 Nm di coppia che fa accelerare la vettura da o a 100 km/h in 12,4 secondi, con una velocità massima di 130 km/h, mentre l’autonomia è di 160 chilometri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati