BMW Serie 4 e BMW ConnectedDrive: ampi servizi di mobilità e nuovi sistemi di assistenza

Per una maggiore sicurezza e un comfort superiore

Mettendo a disposizione delle funzioni nuove e una combinazione unica di sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità, montati di serie o come optional, BMW ConnectedDrive dimostra nuovamente la propria superiorità tecnica e sottolinea il carattere innovativo della nuova BMW Serie 4 Coupé. Il collegamento intelligente in rete di passeggeri, vettura e ambiente esterno garantisce il massimo livello di comfort, d’infotainment e di sicurezza a bordo.

Sistema di navigazione Professional: comando con il Touch Controller.
La nuova generazione del sistema di navigazione Professional convince immediatamente con il suo design nuovo e il comando ottimizzato. Il sistema è molto più potente ed è dotato di uno schermo a colori ad alta definizione e a forte contrasto. La guida del menu è stata conservata, ma completata con delle funzioni nuove. L’interfaccia utente è stata completamente ridisegnata, così che adesso la navigazione cartografica viene rappresentata con elementi in 3D. Il comando del Control Display centrale avviene come in passato attraverso l’iDrive Touch Controller, posizionato nella consolle centrale in modo ergonomicamente perfetto. La sua nuova superficie sensibile al tatto e i sensori di avvicinamento sono integrati nel Controller, così da trasformarlo in un Touch Controller che si lascia utilizzare con maggiore comfort. In ogni tabella di input di testo le lettere possono essere scritte a mano sul touchpad. Il guidatore può passare in qualsiasi momento dalla scrittura a mano al metodo tradizionale (ruotare e premere). Inoltre, nella cartina geografica interattiva del sistema di navigazione Professional il cursore circolare può venire spostato utilizzando il touchpad. Questo permette un utilizzo intuitivo, efficiente, per esempio quando viene selezionata una destinazione speciale.

Evitare in modo elegante la coda: Real Time Traffic Information (RTTI).
Il sistema d’informazione sul traffico offerto come optional RTTI (Real Time Traffic Information) utilizza la trasmissione dati particolarmente veloce e ampia via rete mobile attraverso la carta SIM integrata nella vettura. La trasmissione dei dati sul traffico in tempo reale per il calcolo dell’itinerario e per elaborare eventuali raccomandazioni di deviazione funziona con un’affidabilità e precisione uniche. Oltre alle autostrade e alle superstrade, RTTI copre anche le strade statali e le vie principali e secondarie dei centri urbani. In più, la raccolta dati utilizza anche i dati di sistemi comunali di gestione del traffico. Le singole strade vengono marcate nella cartina in colori differenti che visualizzano il flusso del traffico. L’aggiornamento delle informazioni avviene ad intervalli di un minuto e copre un numero costantemente crescente di strade in numerosi paesi europei.

Alta definizione e colori brillanti: Head-Up Display.
Un highlight della nuova BMW Serie 4 Coupé è l’Head-Up Display full-color dell’ultima generazione che proietta tutte le informazioni principali a definizione brillante sul parabrezza, nel campo visivo diretto del guidatore. A seconda dell’equipaggiamento della vettura, oltre alla velocità vengono visualizzati anche i limiti di velocità e i divieti di sorpasso; inoltre, il guidatore ottiene diversi avvertimenti e suggerimenti di navigazione. Grazie alla varietà di servizi di assistenza del guidatore disponibili, il numero d’informazioni visualizzabili sull’Head-Up Display è di un livello finora mai raggiunto. L’intensità delle proiezioni si adatta automaticamente alle condizioni di luce. Il design diurno e notturno è analogo a quello della strumentazione. Attraverso l’iDrive Controller è possibile posizionare con precisione l’Head-Up Display sul parabrezza secondo le preferenze personali.

Driving Assistant Plus avverte in caso di collisioni con pedoni.
Una telecamera installata nello specchietto retrovisore interno rileva la situazione davanti alla vettura e riconosce, attraverso un’elaborazione delle immagini, tutte le persone e le vetture nel campo visivo. In caso di pericolo imminente di collisione con la vettura che precede il guidatore viene avvertito che la distanza è insufficiente attraverso un segnale acustico acuto e un’indicazione visiva nella strumentazione combinata o sull’optional Head-Up Display. In caso di una collisione inevitabile viene avviata inoltre una frenata di panico automatica a un livello di decelerazione medio. Se nella guida in città il sistema riconosce, a condizioni luminose sufficienti, una collisione imminente con un pedone, esso avverte il guidatore per tempo e avvia eventualmente una frenata di panico automatica. In entrambi i casi oltre all’avvertimento il sistema predispone automaticamente i freni della vettura per una frenata a fondo ed abbassa le soglie di attivazione dell’Assistente di frenata. L’optional Driving Assistant Plus include il Lane Departure Warning.

Talento universale: Active Cruise Control con funzione Stop&Go.
Il noto sistema Active Cruise Control con funzione di Stop&Go (ACC Stop&Go) è stato ulteriormente perfezionato; per interpretare al meglio la situazione del traffico, adesso utilizza, oltre ai sensori radar full-range, una telecamera frontale installata nello specchietto retrovisore interno. In situazioni di traffico lento o di code, il guidatore può seguire in modo sicuro il flusso e delegare all’automobile l’arresto e la partenza così come l’avvicinamento a un incrocio quando la vettura che precede è già ferma. Grazie alla fusione di dati radar e informazioni video, aumenta il grado di riconoscimento di altre vetture e si riduce il tempo di reazione del sistema. Qualora nel traffico in movimento fosse necessario un intervento del guidatore, per esempio perché la vettura che precede decelera progressivamente, egli viene avvertito da un segnale a due stadi. L’Active Cruise Control con regolazione automatica della distanza è disponibile adesso in un campo di velocità da 30 km/h a 210 km/h. Per velocità superiori ai 210 km/h il guidatore può ricorrere sempre alla funzione di tempomat.
In combinazione con il sistema di navigazione Professional e Business, la Speed Limit Info supporta il guidatore nell’informarsi sulla velocità massima ammessa nel tratto di strada che sta percorrendo. Grazie all’utilizzo di una telecamera frontale, vengono considerati anche i segnali supplementari e i limiti temporanei, per esempio in presenza di un cantiere. Dei divieti di sorpasso o dei limiti di velocità vengono visualizzati nella strumentazione combinata oppure sull’Head-Up Display.

Con sensori e telecamera: Lane Change Warning e Lane Departure Warning.
Dei sistemi di assistenza che incrementano sia il comfort che la sicurezza sono il Lane Change Warning e il Lane Departure Warning. Il Lane Departure Warning è inlcuso sempre nell’optional Driving Assistant Plus. I sistemi funzionano con l’aiuto di sensori radar e telecamere e avvertono il guidatore durante il cambio di corsia o in caso di abbandono involontario della rotta e rischio di collisione; in più lo mettono in guardia quando la distanza rispetto alla vettura che precede è insufficiente.

High Beam Assistant a unità LED non abbagliante a controllo intelligente.
Nella guida notturna, una maggiore sicurezza viene offerta adesso nella BMW Serie 4 Coupé con i proiettori full-LED, disponibili come optional (luci allo xeno di serie). La loro luce bianchissima assicura un’illuminazione della strada particolarmente intensa. La combinazione con l’High Beam Assistant non abbagliante, l’Adaptive Light Control con luce di svolta e la ripartizione variabile del fascio luminoso definisce dei parametri di riferimento nuovi. Il funzionamento: quando si avvicina una vettura, a luci abbaglianti attive l’abbagliamento del traffico incrociante viene escluso attraverso una copertura puntuale e dinamica dei proiettori. Qualora lo esigano le condizioni del traffico, l’High Beam Assistant copre le luci solo da un lato oppure da entrambi i lati.

Vista perfetta non solo durante le manovre di parcheggio: Surround View, Side View, Top View e BMW Park Assistant.
In aggiunta alla telecamera di retromarcia e al Park Distance Control, a richiesta sono disponibili anche le funzioni Surround View con Side View e Top View che visualizzano la BMW Serie 4 Coupé e la zona circostante nella prospettiva a volo d’uccello. Questa rappresentazione consente di eseguire delle manovre di parcheggio particolarmente precise anche quando lo spazio è stretto. Quando la vettura avanza a una velocità inferiore ai 20 km/h il guidatore può attivare la funzione Side View che gli permette di osservare anche il traffico trasversale. Un altro confortevole sistema di assistenza è il BMW Park Assistant che assume il compito di manovrare la vettura nei parcheggi disposti parallelamente alla direzione di marcia. Il guidatore deve solo premere i pedali dell’acceleratore e del freno, dell’azionamento del volante se ne occupa il BMW Park Assistant.

Active Protection sorveglia il comportamento di guida del guidatore.
Con l’integrazione dell’Assistente di attenzione il pacchetto di sicurezza Active Protection è ancora più completo. Attraverso una serie di segnali di bordo l’elettronica analizza il comportamento di guida del guidatore. Se attraverso l’aumento della frequenza di determinati comportamenti tipici il sistema riconosce che il guidatore è stanco, il Control Display visualizza una tazza di caffè e lo invita a fare una pausa.
Il pacchetto di sicurezza Active Protection con misure di protezione ampliate e funzione di chiamata di soccorso con rilevazione automatica della posizione della vettura aiuta i passeggeri a ridurre le eventuali conseguenze di un incidente. Active Protection viene attivato già poco dopo la partenza, così che in situazioni critiche di pre-crash vengono tese le cinture di sicurezza dei sedili anteriori e vengono chiusi i cristalli laterali e il tetto scorrevole. Se il sistema riconosce il rischio di collisione e l’urto è ormai inevitabile, la vettura viene frenata automaticamente e tenuta ferma con i freni bloccati. In questo modo si lascia ridurre notevolmente, e a volte si evita del tutto, la probabilità di una seconda collisione.

Vero infotainment: nuovi servizi di BMW ConnectedDrive.
Una tecnologia d’interfaccia particolarmente potente che assicura un ampio utilizzo di telefoni cellulari esterni e di music-player soddisfa anche le esigenze più sofisticate nel campo dell’infotainment. L’utente può scegliere tra le offerte di BMW Online. La nuova generazione del sistema di navigazione Professional completa con un sistema di riconoscimento vocale di testo libero e con un comando vocale ottimizzato la gamma delle funzioni di ufficio mobile di ConnectedDrive. Grazie al riconoscimento vocale di testo libero, per la prima volta la funzione di dettato permette al conducente di “scrivere” dei brevi messaggi di testo in automobile, semplicemente dettandoli. In più è possibile visualizzare sul Control Display del sistema di comando iDrive i servizi sulla base di internet, così come appuntamenti e messaggi di testo e farseli leggere dal sistema di output vocale. I passeggeri possono accedere inoltre alla biblioteca musicale del loro smartphone o del music-player. Grazie all’applicazione ufficiale “BMW Connected” è possibile utilizzare a bordo anche AUPEO!, la web-radio e social media come Facebook e Twitter. L’applicazione ufficiale “My BMW Remote” permette per esempio di aprire e chiudere la vettura a distanza o di attivare un riscaldamento a fermo. Infine, i servizi d’informazione e di ufficio mobile, così come i pianificatori di viaggio e del tempo libero attraverso i servizi Google Maps e Panoramio, offrono un comfort di viaggio personalizzato a bordo della nuova BMW Serie 4 Coupé.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati