WP_Post Object ( [ID] => 80276 [post_author] => 18 [post_date] => 2013-09-20 10:38:26 [post_date_gmt] => 2013-09-20 08:38:26 [post_content] => Personalmente la BMW Serie 4 e' uno dei modelli che più ero desideroso di poter ammirare, finalmente dal vivo. Troppo bella la Serie 4 Concept, e troppo belle le prime foto ufficiali della versione definitiva per non creare un'attesa e delle aspettative quasi esagerate. E così arrivamo allo stand BMW: un padiglione davvero enorme, a dir poco scenografico, con una pista sospesa a mezz'aria, sulla quale gira in continuazione una BMW i3, "super" novità della casa bavarese. Interessante, interessantissima anche l'altra elettrica, la supercar i8, ma i miei occhi non fanno altro che cercare, come il radar di un aeroporto, lei, la nuova Serie 4. Dopo un pò eccole lì: non una ma ben 4 Serie 4 (mi scuserete il gioco di parole). La coupè tedesca fa bella mostra di sè nelle tre diverse lines: Sport, Luxury, Modern. Tutte uguali, eppure tutte diverse, ciascuna con una personalità ben distinta. E la quarta? In un angolo appositamente ricavatole abbiamo potuto ammirare un'altra Serie 4, super cattiva, perchè personalizzata con la linea d'accessori M Performance. Appendici in fibra di carbonio, assetto ultra ribassato, cerchi bruniti, estrattore posteriore, insomma, aggressività allo stato puro. Da togliere il fiato. Gli interni poi. Se le ragazze addette alla pulizia delle vetture li hanno trovati macchiati, siamo stati noi che abbiamo sbavato: alcantara e fibra di carbonio un pò ovunque, con i sedili sportivi ed il volante con i led di cambiata, proprio come in Formula Uno. Da infarto. Ma torniamo un attimo alle Serie 4 "normali", che alla fine sono quelle che più vedremo per strada. Impressioni? Semplicemente stupenda. Sembra quasi una Serie 6 in piccolo, con quelle forme che conciliano alla perfezione sportività, dinamismo, classe, ed eleganza. Sarà che il blu è il mio colore preferito, ma l'esemplare che potete ammirare nella foto che segue, con gli interni a contrasto di color terracotta e' a dir poco sublime. serie 4 Certo, per adesso che sono giovane le preferirei una bella Sport, o magari una M Performance, ma per mio padre che è sulla cinquantina passata da un pezzo una Serie 4 come questa sarebbe proprio l'auto "definitiva". Forse è proprio questo il bello della nuova BMW: sei un trentenne facoltoso? La Sport è perfetta. Più in là con gli anni? Luxury o Modern. C'è una Serie 4 proprio per tutti i gusti. Soltanto una cosa non ci torna: BMW a Francoforte presenta in anteprima assoluta anche la versione M Sport. Ci guardiamo intorno, cerchiamo per bene, e alla fine scopriamo che l'unico esemplare presente e' messo in cima ad una colonna, alta almeno 5-6 metri. Non l'abbiamo potuta ammirare da vicino come le altre, ma è diventata immediatamente lei la nostra preferita. E la vostra? [post_title] => BMW Serie 4: impressioni live dal Salone di Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-serie-4-impressioni-live-dal-salone-di-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-09-20 10:57:48 [post_modified_gmt] => 2013-09-20 08:57:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=80276 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW Serie 4: impressioni live dal Salone di Francoforte

Vi raccontiamo le emozioni che ci ha suscitato vederla dal vivo.

Personalmente la BMW Serie 4 e’ uno dei modelli che più ero desideroso di poter ammirare, finalmente dal vivo. Troppo bella la Serie 4 Concept, e troppo belle le prime foto ufficiali della versione definitiva per non creare un’attesa e delle aspettative quasi esagerate. E così arrivamo allo stand BMW: un padiglione davvero enorme, a dir poco scenografico, con una pista sospesa a mezz’aria, sulla quale gira in continuazione una BMW i3, “super” novità della casa bavarese. Interessante, interessantissima anche l’altra elettrica, la supercar i8, ma i miei occhi non fanno altro che cercare, come il radar di un aeroporto, lei, la nuova Serie 4. Dopo un pò eccole lì: non una ma ben 4 Serie 4 (mi scuserete il gioco di parole). La coupè tedesca fa bella mostra di sè nelle tre diverse lines: Sport, Luxury, Modern. Tutte uguali, eppure tutte diverse, ciascuna con una personalità ben distinta. E la quarta? In un angolo appositamente ricavatole abbiamo potuto ammirare un’altra Serie 4, super cattiva, perchè personalizzata con la linea d’accessori M Performance. Appendici in fibra di carbonio, assetto ultra ribassato, cerchi bruniti, estrattore posteriore, insomma, aggressività allo stato puro. Da togliere il fiato. Gli interni poi. Se le ragazze addette alla pulizia delle vetture li hanno trovati macchiati, siamo stati noi che abbiamo sbavato: alcantara e fibra di carbonio un pò ovunque, con i sedili sportivi ed il volante con i led di cambiata, proprio come in Formula Uno. Da infarto. Ma torniamo un attimo alle Serie 4 “normali”, che alla fine sono quelle che più vedremo per strada. Impressioni? Semplicemente stupenda. Sembra quasi una Serie 6 in piccolo, con quelle forme che conciliano alla perfezione sportività, dinamismo, classe, ed eleganza. Sarà che il blu è il mio colore preferito, ma l’esemplare che potete ammirare nella foto che segue, con gli interni a contrasto di color terracotta e’ a dir poco sublime.

serie 4

Certo, per adesso che sono giovane le preferirei una bella Sport, o magari una M Performance, ma per mio padre che è sulla cinquantina passata da un pezzo una Serie 4 come questa sarebbe proprio l’auto “definitiva”. Forse è proprio questo il bello della nuova BMW: sei un trentenne facoltoso? La Sport è perfetta. Più in là con gli anni? Luxury o Modern. C’è una Serie 4 proprio per tutti i gusti. Soltanto una cosa non ci torna: BMW a Francoforte presenta in anteprima assoluta anche la versione M Sport. Ci guardiamo intorno, cerchiamo per bene, e alla fine scopriamo che l’unico esemplare presente e’ messo in cima ad una colonna, alta almeno 5-6 metri. Non l’abbiamo potuta ammirare da vicino come le altre, ma è diventata immediatamente lei la nostra preferita. E la vostra?

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Fabio

    14 Ottobre 2013 at 01:03

    Ciao, avresti altre foto della serie 4 blu?!? Spresti dirmi il nome di quel blu in particolare?
    Grazie

Articoli correlati