Audi a Francoforte 2013, intervista speciale a Luca De Meo

Audi a Francoforte 2013, intervista speciale a Luca De Meo

Il futuro di Audi, della gamma Quattro e non solo

Audi - Abbiamo scambiato due parole con Luca De Meo, responsabile vendite globali di Ingolstadt, per scoprire qualche dettaglio in più su Audi e sulle sue produzioni future
Audi a Francoforte 2013, intervista speciale a Luca De Meo

Il Salone di Francoforte si avvierà verso la sua chiusura questo weekend. Anche senza conoscerne i numeri ufficiali, possiamo già immaginare che sia stato come sempre uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per il settore automobilistico europeo. Molte case hanno presentato i loro modelli più attesi, più qualche concept car davvero intrigante.

Audi non si è fatta certo mancare nulla alla manifestazione di casa. Il marchio tedesco ha infatti avuto diritto ad una struttura enorme proprio al centro della piazza della Fiera di Francoforte, esponendo nuovi modelli di produzione come le rinnovate A8 e A3, naturalmente declinate nelle loro varianti principali soprattutto sportive, senza dimenticare l’affascinante TTS Competition. Gli sguardi del grande pubblico, però, sono stati senza alcun dubbio attirati in particolar modo dalle concept car portate al Salone. Stiamo parlando della futuristica Audi Nanuk Quattro, senza dimenticare però la sportiva ed aggressiva Audi Quattro Sport.

Abbiamo voluto parlare di questi argomenti e del futuro della gamma Audi (soprattutto del segmento Quattro, molto pubblicizzato nel nostro Paese) con Luca De Meo, Responsabile Vendite Globali del marchio di Ingolstadt, che ci ha descritto nel dettaglio quali siano i punti di forza dei quattro cerchi nel presente e, soprattutto, in che direzione si svilupperà in futuro la gamma Quattro, con particolare attenzione per la Quattro Sport che campeggiava orgogliosa sullo sfondo e, soprattutto, sul piedistallo del Salone di Francoforte 2013.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati