Mitsubishi conquista l’Europa da 40 anni

Mitsubishi conquista l’Europa da 40 anni

Onnipresente nel nostro mercato

Mitsubishi - La prima auto del brand asiatico risale al 1917, ma abbiamo dovuto aspettare il 1974 per vedere il marchio sbarcare da noi, ovvero quasi 40 anni di presenza sul nostro Vecchio Continente
Mitsubishi conquista l’Europa da 40 anni

C’era una volta un’epoca non molto lontana in cui i beni manifatturieri in provenienza del Giappone venivano sottomessi a numerose restrizioni commerciali. In particolare per Mitsubishi che aveva firmato nel 1971 un accordo con la Chrysler.

Eppure è nel 1974, in occasione del Salone di Londra, che il costruttore di Tokyo aveva fatto la sua prima apparizione ufficiale presso il pubblico europeo. I modelli esposti presso la nuova clientela erano la Lancer, berlina compatta, e la Galant, un coupé.

E’ in questo contesto che Mitsubishi comincia a piacere al pubblico del Vecchio Continente che si appassiona sempre più all’esotismo delle vetture giapponesi che seduce sempre più clienti. In Italia, Mitsubishi ha avuto un maggior successo con la Colt, ma anche grazie ai suoi 4X4 come la Pajero e il pick-up L-2000. Gli appassionati di super sportive e prestazioni mozzafiato hanno invece optato per la Lancer Evolution.

Al giorno d’oggi, Mitsubishi Motors Europe rappresenta intorno ai 100.000 vendite all’anno. Sempre molto presente sul mercato delle vetture di nicchia, il costruttore con il Diamante punta molto sui futuri modelli elettrici.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati