WP_Post Object ( [ID] => 81252 [post_author] => 24 [post_date] => 2013-10-08 11:11:14 [post_date_gmt] => 2013-10-08 09:11:14 [post_content] => La Fiat 500L Living ha superato brillantemente la prima edizione della "Diesel Challenge", sfida organizzata da Bosch con l'intento di rimarcare le potenzialità della motorizzazione diesel in termini di prestazioni, consumi ed emissioni. Una flotta di Fiat 500L Living equipaggiate con il motore 1.6 Multijet II da 105 CV è partito dal Mirafiori Motor Village di Torino per raggiungere il giorno dopo il Motor Village Fiat Cafè di Parigi. Il viaggio di circa 800 chilometri da Torino a Parigi è stato percorso con un solo rifornimento di gasolio, vale a dire con meno di 40 euro di carburante per assicurasi i 27 litri di gasolio necessari per il tragitto, con un consumo di circa 30 chilometri al litro. Tra gli equipaggi che hanno preso parte all'evento ancora meglio degli altri ha fatto quello guidato da un pilota professionista che nella stessa tratta ha utilizzato solo 20,9 litri di carburante pari a più di 38 chilometri al litro Le ottime prestazioni ottenute dalla Fiat 500L Living sono state possibili grazie alla tecnologia del propulsore 1.6 Multijet da 105 CV che combina livelli di economia, ecologia e performance come pochi altri nella sua categoria. Questo soprattutto grazie al nuovo sistema di alimentazione con iniettori più veloci che sono in grado di compiere iniezioni multiple ravvicinate, ovvero fino a otto iniezioni per ciclo, che garantiscono al propulsore maggiore velocità, flessibilità e precisione nelle diverse fasi di funzionamento. [post_title] => Fiat 500L Living, ottima prova alla Bosch Diesel Challenge [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fiat-500l-living-ottima-prova-alla-bosch-diesel-challenge [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-10-08 11:11:14 [post_modified_gmt] => 2013-10-08 09:11:14 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=81252 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat 500L Living, ottima prova alla Bosch Diesel Challenge

Da Torino a Parigi con 27 litri di gasolio e consumi da 30 km/l

Fiat 500L Living - Un solo rifornimento, per percorre i quasi 800 chilometri che vanno da Torino a Parigi, è bastato alla flotta di Fiat 500L Living che si è cimentata con la Bosch Diesel Challenge, la nuova iniziativa che vuole evidenziare le potenzialità della motorizzazione diesel. Sotto il cofano della 500L Living il 1.6 litri Multijet da 105 CV.

La Fiat 500L Living ha superato brillantemente la prima edizione della “Diesel Challenge”, sfida organizzata da Bosch con l’intento di rimarcare le potenzialità della motorizzazione diesel in termini di prestazioni, consumi ed emissioni. Una flotta di Fiat 500L Living equipaggiate con il motore 1.6 Multijet II da 105 CV è partito dal Mirafiori Motor Village di Torino per raggiungere il giorno dopo il Motor Village Fiat Cafè di Parigi.

Il viaggio di circa 800 chilometri da Torino a Parigi è stato percorso con un solo rifornimento di gasolio, vale a dire con meno di 40 euro di carburante per assicurasi i 27 litri di gasolio necessari per il tragitto, con un consumo di circa 30 chilometri al litro. Tra gli equipaggi che hanno preso parte all’evento ancora meglio degli altri ha fatto quello guidato da un pilota professionista che nella stessa tratta ha utilizzato solo 20,9 litri di carburante pari a più di 38 chilometri al litro

Le ottime prestazioni ottenute dalla Fiat 500L Living sono state possibili grazie alla tecnologia del propulsore 1.6 Multijet da 105 CV che combina livelli di economia, ecologia e performance come pochi altri nella sua categoria. Questo soprattutto grazie al nuovo sistema di alimentazione con iniettori più veloci che sono in grado di compiere iniezioni multiple ravvicinate, ovvero fino a otto iniezioni per ciclo, che garantiscono al propulsore maggiore velocità, flessibilità e precisione nelle diverse fasi di funzionamento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati