BMW Serie 2, indiscrezioni sulla gamma motori

BMW Serie 2, indiscrezioni sulla gamma motori

Fine produzione per Serie 1 Coupé e Cabrio

BMW Serie 2 - La nuova compatta di Casa BMW si avvicina sempre di più ed emergono nuove informazioni sulla natura delle sue caratteristiche tecniche
BMW Serie 2, indiscrezioni sulla gamma motori

Quando un nuovo modello entra in gamma bisogna sempre fare pulizie: BMW ci sta pensando visto l’arrivo imminente della sua Serie 2 e in effetti la produzione delle attuali Serie 1 Coupé e Cabrio è terminata definitivamente considerando che la new-entry avrà il compito di sostituire queste ultime.

Non è una vera e propria sorpresa visto che la Serie 1 Cabrio era stata accantonata già dallo scorso mese di giugno e l’ultima coupé aveva lasciato il suo stabilimento di origine due mesi dopo. Ma ora si fa chiarezza su quello che sarà il futuro del nuovo arrivo bavarese.

Questo non vuol dire che non ci saranno più le compatte cabrio e coupé presenti da qualche anno in listino visto che saranno sostituite a breve dalle Serie 2 Coupé e Serie 2 Cabrio: in poche parole, si tratta di un cambio a livello di appellativi come lo è stato per le BMW Serie 3 (ormai solo berlina) e Serie 4 (Coupé e Cabrio). La versione coupé è attesa per marzo mentre la cabrio arriverà poco dopo.

Secondo una fuga di informazioni recente, entrambe le Serie 2 Coupé e Cabrio avranno diritto ad almeno tre motorizzazioni diverse che includono un quattro cilindri 2.0 benzina da 183 cv e 270 Nm di coppia, un 2.0 diesel dalla stessa potenza ma con coppia di 360 Nm e infine un sei cilindri 3.0 litri 326 cv e e 450 Nm. Quest’ultimo modello – conosciuto come M235i – sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4.8 secondi per raggiungere i 250 km/h di velocità massima autolimitata elettronicamente.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati