Abarth, non sarebbero previste nuove gamme nel prossimo futuro

Abarth, non sarebbero previste nuove gamme nel prossimo futuro

In compenso sarebbe in arrivo un motore rinnovato

Abarth - I piani dello Scorpione sembrano essere chiari e la gamma attuale non dovrebbe subire grandi cambiamenti: non ci saranno modelli esclusivi in arrivo
Abarth, non sarebbero previste nuove gamme nel prossimo futuro

Antonio Labate, capo del marketing e delle vendite Abarth, aveva dichiarato un paio di anni fa che lo Scorpione stava sviluppando un modello del tutto nuovo. Tuttavia sembra che ora i piani siano cambiati: Marco Magnanini, manager generale Abarth, ha svelato ai nostri colleghi di Autocar che una cosa del genere non accadrà a breve.

Magnanini non ha spiegato il motivo per cui non si farà la tanto attesa spider, ma ha dichiarato che il tuner ufficiale di Fiat non ha nemmeno intenzione di pungere le Panda e 500L perché considerate “non in linea con il brand.” Questo vuol dire ovviamente che la gamma Abarth rimarrà quella che conosciamo fino ad ora, ovvero quella formata da 500, 500C e Punto.

Il manager dello Scorpione non vuole tuttavia deludere i fans: sembra che una variante più potente del quattro cilindri 1.4 litri sia in arrivo. “Vogliamo avere il rapporto peso/potenza perfetto.” In poche parole Abarth si concentra maggiormente sullo sviluppo e l’elaborazione dei suoi propulsori e dei suoi modelli attuali.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati