BMW Serie 2 Coupé, seduzione e dinamismo sportiveggiante

BMW Serie 2 Coupé, seduzione e dinamismo sportiveggiante

La prima erede della Serie 1 debutta a Los Angeles

Nuova BMW Serie 2 - Spirito da sportiva pura ed eleganza tipica BMW sono le carte che mette sul tavolo la BMW Serie 2 Coupé. Dotata di fascino e capace di offrire prestazioni al top, la nuova bavarese arriverà sul mercato europeo entro la primavera 2014.
BMW Serie 2 Coupé, seduzione e dinamismo sportiveggiante

Si avvicina a grandi passi il momento del debutto della BMW Serie 2 Coupé, la nuova creatura bavarese che ha rivelato qualche giorno fa le prime immagini e le caratteristiche ufficiali, in vista del Salone di Los Angeles dove la vedremo debuttare in anteprima mondiale, anticipando di qualche mese l’arrivo sulle strade europee dove il lancio dovrebbe avvenire entro il primo trimestre del 2014.

La BMW Serie 2 Coupè, prima erede della Serie 1, punta ad offrire ancora più emozioni all’automobilista grazie ad un concreto miglioramento, come sottolinea il costruttore di Monaco di Baviera, in termini di design e di aerodinamicità. A guidare la progettualità di questa vettura dalle linee estetiche sinuose e ammiccanti c’è stata la voglia di far rivivere al massimo lo spirito sportivo di BMW. Il tutto sempre con la massima attenzione per il comfort come dimostra il leggero aumento delle dimensioni della vettura rispetto al modello che andrà a sostituire con un passo allungato che incrementa lo spazio dell’abitacolo ed un bagagliaio capace di offrire un capacità di carico di 390 litri. 

Grande eleganza e raffinatezza nell’abitacolo in tipico stile BMW dove materiali e tessuti pregiati, contribuiscono insieme alla tecnologia e alla dotazioni di bordo, a offrire degli interni di alta qualità e funzionalità. Il sistema di infotainment di bordo vede la presenza di iDrive, che prevede un display a scelta da 6,5 o 8,8 pollici. Gli allestimenti della BWM Serie 2 Coupé saranno tre: Sport Line, Modern Line e M Sport. 

Saranno cinque le varianti di modelli caratterizzate da cinque differenti motorizzazioni. Per quel che riguarda i benzina ci sono la 220i con il quattro cilindri turbo TwinPower da 184 CV e la M235i (versione performante della divisione M) dotata di 2.0 litri sei cilindri  da 326 CV. Tre invece le varianti con motore diesel. Si parte con la 218d con propulsore quattro cilindri TwinPower da 143 CV, per poi passare alla 220d con lo stesso motore ma con potenza di 184 CV, fino ad arrivare alla 225d che offre una potenza di 218 CV.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati