Aston Martin Vanquish Volante, la potente cabrio sfreccia sulle strade della California

La "scoperta" più veloce di sempre della Casa inglese

Aston Martin Vanquish Volante - La nuova Aston Martin Vanquish Volante è un concentrato di stile e performance elevate grazie al V12 6.0 litri da 573 CV. La potente cabriolet britannica seduce e fa sognare in un nuovo filmato di Aston Martin.
Aston Martin Vanquish Volante, la potente cabrio sfreccia sulle strade della California

Accelerazioni da vero “animale d’asfalto” per la nuovissima Aston Martin Vanquish Volante, uno degli ultimi gioielli della Casa inglese. La nuova vettura è la cabriolet più potente che sia finora stata prodotta da Aston Martin. Sotto quelle linee eleganti dal design raffinato batte un cuore da  573 CV, ovvero la potenza sprigionata dal motore V12 di 6.0 litri.

La nuova cabriolet di Aston Martin, che rispetto alla coupé porta con sé qualche modifica al posteriore compreso un piccolo spoiler integrato, è la protagonista di un nuovo filmato ufficiale della Casa britannica (che potete vedere sotto) in cui la vettura si fa apprezzare nel design della carrozzeria, così come nella qualità elevatissima degli interni, arrivando a solleticare la fantasia degli appassionanti mostrando le proprie movenze ad alta velocità sulle strade della California.

Le prestazioni dell’Aston Martin Vanquish Volante sono da supercar o quasi e non potrebbe essere altrimenti visto che i 573 CV sono accompagnati da 620 Nm di coppia massima, mentre la trasmissione è affidata al cambio automatico Touchtronic 2 a sei rapporti. La vettura scatta da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, mentre la top speed dichiarata dal costruttore è di 295 km/h.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati